Oggi è ven 6 dic 2019, 11:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Rivaldo vs Gullit
MessaggioInviato: gio 13 giu 2019, 22:27 
Non connesso
Ultras
Ultras

Reg. il: ven 6 gen 2017,
Alle ore: 23:04
Messaggi: 1003
Secondo me non è così difficile il confronto.

Gullit aveva una mentalità vincente rispetto al verde oro.


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivaldo vs Gullit
MessaggioInviato: dom 16 giu 2019, 13:41 
Non connesso
Allievo
Allievo

Reg. il: dom 28 giu 2015
Alle ore: 22:24
Messaggi: 2826
Questo è un bel confronto.
Prendo per un ciuffo d'erba Gullit, che nella sua versione migliore 1988 1989 era davvero dominante, un'iradiddio.
Rivaldo non gli è inferiore, soprattutto per due mondiali bellissimi 1998 e 2002 e una grande coppa America 1999, anche se forse nella valutazione paga la versione bollita post mondiale nippocoreano che vedemmo in Italia con il Milan, dove, escluse poche partite, fu veramente in ombra.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivaldo vs Gullit
MessaggioInviato: dom 16 giu 2019, 22:09 
Non connesso
Campione Olimpico
Campione Olimpico
Avatar utente

Reg. il: ven 23 nov 2012
Alle ore: 11:00
Messaggi: 7352
Per me Gullit è di una spanna superiore, Rivaldo grandi piedi e tecnica ma non ha la grandezza dell'olandese che si è imposto in una delle Serie A più difficili di sempre.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivaldo vs Gullit
MessaggioInviato: lun 17 giu 2019, 11:12 
Connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: mer 18 mag 2005
Alle ore: 0:45
Messaggi: 34074
Località: Dudley
Twim92 ha scritto:
Questo è un bel confronto.
Prendo per un ciuffo d'erba Gullit, che nella sua versione migliore 1988 1989 era davvero dominante, un'iradiddio.
Rivaldo non gli è inferiore, soprattutto per due mondiali bellissimi 1998 e 2002 e una grande coppa America 1999, anche se forse nella valutazione paga la versione bollita post mondiale nippocoreano che vedemmo in Italia con il Milan, dove, escluse poche partite, fu veramente in ombra.


Gullit nel 1988-89 non ha quasi mai giocato a causa di infortuni, visse una stagione tormentata ( anche se meno della 89-90), e di certo non fu la sua versione migliore, al Milan il miglior Gullit e' stato senza dubbio quello del 1987-88.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivaldo vs Gullit
MessaggioInviato: mar 18 giu 2019, 17:29 
Non connesso
Panchinaro Prima Squadra
Panchinaro Prima Squadra

Reg. il: ven 2 mag 2014,
Alle ore: 23:00
Messaggi: 3911
Bellissimo confronto. Se vogliamo tatticamente occupano nicchie simili, essendo due 10 atipici. Gullit giocatore universale, aveva una potenza brutale, grande elevazione e in progressione era inarrestabile. Si è sempre detto non fosse poi così tecnico, ma soltanto perchè nella sua epoca il termine di paragone naturale per chi indossava la 10 era Maradona. In realtà con la palla tra i piedi era due spanne sopra tanti giocatori. Rivaldo era più imprevedibile, aveva un mancino terrificante per potenza e precisione, pur avendo il fisico era meno strabordante rispetto all'olandese ma più raffinato; amava molto di più la conclusione personale rispetto a Gullit. Dico pari.

_________________
"Alcuni pensano che il calcio sia una questione di vita o di morte. Non sono d'accordo. Posso assicurarvi che è molto, molto di più." (Bill Shankly)

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivaldo vs Gullit
MessaggioInviato: mar 18 giu 2019, 18:43 
Non connesso
Allievo
Allievo

Reg. il: dom 28 giu 2015
Alle ore: 22:24
Messaggi: 2826
epico ha scritto:
Twim92 ha scritto:
Questo è un bel confronto.
Prendo per un ciuffo d'erba Gullit, che nella sua versione migliore 1988 1989 era davvero dominante, un'iradiddio.
Rivaldo non gli è inferiore, soprattutto per due mondiali bellissimi 1998 e 2002 e una grande coppa America 1999, anche se forse nella valutazione paga la versione bollita post mondiale nippocoreano che vedemmo in Italia con il Milan, dove, escluse poche partite, fu veramente in ombra.


Si 1987-1988, rettifico.

Gullit nel 1988-89 non ha quasi mai giocato a causa di infortuni, visse una stagione tormentata ( anche se meno della 89-90), e di certo non fu la sua versione migliore, al Milan il miglior Gullit e' stato senza dubbio quello del 1987-88.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivaldo vs Gullit
MessaggioInviato: ven 28 giu 2019, 12:23 
Non connesso
Ultras
Ultras

Reg. il: lun 15 ott 2018
Alle ore: 12:10
Messaggi: 603
C'è da dire che Rivaldo ebbe un rendimento in Nazionale sicuramente superiore a Gullit, che nonostante le grande Olanda in cui militò, giocò all'altezza delle sue potenzialità solo l'Europeo dell'88. Ai Mondiali 90 e Euro 92 non brillò e nel 94 rifiutò la convocazione per incomprensioni con il CT Advocat principalmente legate al ruolo in campo.
Rivaldo fece sempre bene, probabilmente facilitato dalla presenza in squadra di uno dei giocatori più determinanti della storia del calcio (Ronaldo il Fenomeno) ma il Mondiale 2002 resta anche un suo capolavoro perchè come Ronaldo e altri giocatori importanti della squadra arriò in condizioni disastrose (sia lui che il Fenomeno a pochi giorni dalle convocazioni erano in dubbio per problemi fisici, Emerson il Capitano era infortunato e pure Cafu non era in forma). Grande fu il merito di Scolari a crederci (in Brasile la pressione per lasciarlo a casa e convocare Romario era molto forte). In pochi ci avrebbero scommesso su quel Brasile ad inizio torneo...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivaldo vs Gullit
MessaggioInviato: dom 30 giu 2019, 10:50 
Non connesso
Tifoso
Tifoso
Avatar utente

Reg. il: gio 8 feb 2018,
Alle ore: 9:40
Messaggi: 224
Sonaglio ha scritto:
C'è da dire che Rivaldo ebbe un rendimento in Nazionale sicuramente superiore a Gullit, che nonostante le grande Olanda in cui militò, giocò all'altezza delle sue potenzialità solo l'Europeo dell'88. Ai Mondiali 90 e Euro 92 non brillò e nel 94 rifiutò la convocazione per incomprensioni con il CT Advocat principalmente legate al ruolo in campo.
Rivaldo fece sempre bene, probabilmente facilitato dalla presenza in squadra di uno dei giocatori più determinanti della storia del calcio (Ronaldo il Fenomeno) ma il Mondiale 2002 resta anche un suo capolavoro perchè come Ronaldo e altri giocatori importanti della squadra arriò in condizioni disastrose (sia lui che il Fenomeno a pochi giorni dalle convocazioni erano in dubbio per problemi fisici, Emerson il Capitano era infortunato e pure Cafu non era in forma). Grande fu il merito di Scolari a crederci (in Brasile la pressione per lasciarlo a casa e convocare Romario era molto forte). In pochi ci avrebbero scommesso su quel Brasile ad inizio torneo...

Beh, l'Olanda in cui giocò Gullit, era uno squadrone tanto quanto il Brasile di Rivaldo. E non solo per Van Basten e Rijkaard, ma anche per numerosi altri interpreti. Ricordo che in molti (giornalisti, calciatori, addetti ai lavori), definirono l'Olanda la nazionale più forte al mondo in occasione dell'amichevole giocata a fine 1992 contro l'Italia di Sacchi. A deludere secondo me fu più Van Basten nel 1990 e anche nel 1992 (nessun gol in due manifestazioni, e prestazioni incolori). Gullit a Italia '90 la sua parte la fece. Ho rivisto Germania Olanda a San Siro e devo dire che lui si dannò come un matto, e nonostante rientrasse da un serio infortunio, qualche problema alla difesa tedesca lo creò. Nel 1992, era iniziata la fase in cui tutti lo volevano laterale a destra (Capello, Michels e in seguito Advocaat). Lui non gradiva e si vedeva. Fino all'esplosione definitiva, quando dopo un'ottima stagione da prima punta nella Sampdoria, rifiutò la convocazione perchè, di fare il laterale, non ne voleva sapere.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rivaldo vs Gullit
MessaggioInviato: gio 4 lug 2019, 15:09 
Non connesso
Ultras
Ultras

Reg. il: lun 15 ott 2018
Alle ore: 12:10
Messaggi: 603
Cita:
Beh, l'Olanda in cui giocò Gullit, era uno squadrone tanto quanto il Brasile di Rivaldo. E non solo per Van Basten e Rijkaard, ma anche per numerosi altri interpreti. Ricordo che in molti (giornalisti, calciatori, addetti ai lavori), definirono l'Olanda la nazionale più forte al mondo in occasione dell'amichevole giocata a fine 1992 contro l'Italia di Sacchi. A deludere secondo me fu più Van Basten nel 1990 e anche nel 1992 (nessun gol in due manifestazioni, e prestazioni incolori). Gullit a Italia '90 la sua parte la fece. Ho rivisto Germania Olanda a San Siro e devo dire che lui si dannò come un matto, e nonostante rientrasse da un serio infortunio, qualche problema alla difesa tedesca lo creò. Nel 1992, era iniziata la fase in cui tutti lo volevano laterale a destra (Capello, Michels e in seguito Advocaat). Lui non gradiva e si vedeva. Fino all'esplosione definitiva, quando dopo un'ottima stagione da prima punta nella Sampdoria, rifiutò la convocazione perchè, di fare il laterale, non ne voleva sapere.


Tutto vero l'Olanda era molto forte e prima di Italia 90 era considerata una delle favorite alla vittoria finale. Cosi come ad Euro 92. A mio avviso nel '90 e nel '92 era una Gullit diverso da quello dell''88. Meno dominante, meno devastante. Le cause furono molteplici dagli infortuni e alle incomprensioni tecnico tattiche, ai problemi di spogliatoio. Per me restano inspiegabili le convinzioni tattiche dei vari tecnici soprattutto quando tra il 92 e il 1994, l'olandese era tornato ad essere uno dei migliori al mondo e con Eriksonn alla Sampdoria (una stagione fantastica) agiva da attaccante centrale. Ad USA 94 avrebbe potuto essere una delle stelle del Mondiale. L'Olanda giocava praticamente con solo Bergkamp finto centravanti davanti e Advocaat vedeva Gullit come esterno di attacco.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: chernosamba, epico, Fabry_cekko e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010