Oggi è sab 20 apr 2019, 1:07

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1324 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 121, 122, 123, 124, 125, 126, 127 ... 133  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lun 14 gen 2019, 22:55 
Non connesso
Il DJ del Forum
Il DJ del Forum
Avatar utente

Reg. il: ven 25 mar 2005
Alle ore: 18:19
Messaggi: 30313
Località: Brno, Česká republika
Basilio ha scritto:
DROL ha scritto:
E quali erano le squadre che si salvavano ai danni di queste imbottite di fuoriclasse?


Nell'Udinese che vinse lo spareggio col Brescia giocavano Sensini, Balbo e Branca. In quel Brescia giocava un certo Hagi...
Risalendo la classifica:
Genoa: Skuhravý e un giovane Panucci
Foggia: buoni giocatori come Kolyvanov, Di Biagio e Petrescu e in panca il fuoriclasse Zeman
Napoli: Galli, Ferrara, Careca, Fonseca, Zola
Roma: Aldair, Mihailovic, Giannini, Caniggia
Torino: Marchegiani, Aguilera; vincitore della Coppa Italia
Atalanta: Alemao, Montero, Ganz; allenatore Lippi
Sampdoria: Pagliuca, Viercowhod, Jugovic, Lombardo, Mancini, Chiesa
Cagliari: Oliveira, Francescoli


Mi fermo al sesto posto, tanto il divario tra quest'epoca e la serie A di oggi è sufficientemente comprovato.


:O_O :O_O :O_O :O_O :O_O

Depressione totale :cry


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 15 gen 2019, 9:49 
Non connesso
Allenatore in Seconda
Allenatore in Seconda
Avatar utente

Reg. il: gio 6 set 2012,
Alle ore: 0:44
Messaggi: 9372
Mi riferivo solo alle squadre che lottavano per la salvezza. Non i 3/4 della serie A. Che era ovviamente pienissima di campioni e non l'ho mai negato.
Tipo il Foggia sorpresa, idem l'Udinese o il Brescia.
Il valore di queste squadre non risulta superiore perché quella Fiorentina, a sorpresa, retrocesse.
Il senso del mio discorso è questo.
Chiaro che se andò in B, automaticamente, significa che la vita era dura ogni domenica molto più di oggi. Ma ripeto che non era questo il mio punto di discussione. E cioè che quella Viola resta superiore ad altre squadre salvatesi, perché il calcio è così :sisi

_________________
Il mio sogno è Andonio ghe dorna a gasa
walter_nipotaccia ha scritto:
Credo sia opportuno analizzare la partita cercando di essere i più equilibrati possibile e mettendo sul piatt.....MA #@*§ GOBBI DI #@*§, PRENDETEVELA IN QUEL POSTO VERMACCI , GODO COME UN RICCIO!!!! DORETTIL, MAIALE, QUNTO STAI ROSICANDO?!!!!

DROL ha scritto:
Chi?!?!?!
Io conosco Walter Mazzarri, Marco Waterazzi, Walter Texas Ranger, Alan Walker.
Non conosco walter_nipotaccia (di facili costumi?).
Se vuole parlare di me mi deve pagare


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 15 gen 2019, 11:45 
Non connesso
L'eterno secondo
L'eterno secondo
Avatar utente

Reg. il: mar 12 set 2006
Alle ore: 15:38
Messaggi: 44954
Località: Civitavecchia (RM)
La Fiorentina cmq retrocesse anche x questioni interne, a iniziare da scelte inspiegabili sugli allenatori da parte di Cecchi Gori.

_________________
Più le cose cambiano, più restano le stesse.

LIBERA LA ROMA!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 15 gen 2019, 11:46 
Non connesso
Allievo
Allievo

Reg. il: mar 20 set 2016
Alle ore: 18:03
Messaggi: 2857
mÆvericĸ ha scritto:
Ti rispondo giusto perchè ti ritengo un utente gobbo con cui si può ragionare, a differenza di altri.

Cita:
Un Bayern che non era ancora corazzata su. Ed era comunque il 2009/10.

Klose, Robben, Ribery, Van Bommel, Lahm, Schweinsteiger...quante squadre italiane odierne se la giocherebbero contro giocatori di questo calibro?

Cita:
Ma purtroppo i fatti parlano, mediamente le italiane non erano competitive come in Europa oggi. Come mai il Ranking faceva #@*§ nettamente di più rispetto ad oggi?

Ancora con sto #@*§ di Ranking che conta quanto il due a briscola :rofl
Lo sai che nel ranking FIFA il Belgio è primo, la Svizzera ottava e la Germania sedicesima?

Cita:
L'Inter avrà pure vinto una Coppa, ma non ha mai raggiunto lo status europeo che ha la Juve oggi.

Lo status di meme europeo, intendi? :asd

Cita:
Vabbè, sui singoli poi si può dire tutto e il contrario di tutto.
Del Piero oramai finito. Totti non più un campionissimo, così come Nesta invecchiato ormai. Thiago Silva ok anche se era solo il primo anno in Europa

Il 95% degli attaccanti che militano attualmente in Serie A possono giusto allacciare le scarpe anche a quei Del Piero e Totti.
Thiago secondo anno al Milan, che non era neppure la sua prima squadra europea.

Cita:
Cassano 2010/11 un rottame al Milan, non dimentichiamolo. Ok Ibra, Eto'o e Cavani, ma Cristiano,
Higuain e Icardi non mi sembrano questo downgrade, anzi.

Rottame? Quell'anno Cassano fu fondamentale per lo Scudetto con, tra le altre cose, parecchi assist, eddai. Se non ti ricordi o non sai le cose non basarti solo sulle sensazioni. Anche l'anno dopo disputò una buona stagione.
Icardi ha disputato 6 partite in carriera in Champions ed 8 in Nazionale, mentre sulle prestazioni ed i risultati internazionali del panzone è meglio stendere un velo pietoso.

Cita:
Ma niente di che, e credo la serie A sia più in salute oggi che all'epoca proprio perché in Europa oggi qualche schiaffo pesante lo diamo.

A parte la juve che si fa rispettare, e che concordo sull'essere più forte di quel Milan, la Roma l'anno scorso ha battuto un Chelsea in piena crisi da colpo di stato interno ed il Barcellona (niente da dire qui) stop. Per il resto gli schiaffi li hanno presi loro, persino quest'anno che sono agli Ottavi.
Devo ricordarti l'imbarazzante debacle di questa stagione ai gironi di Champions ed Europa League? Schiaffi pesanti un par di balle...


Hai torto e il ranking uefa si basa sui risultati quindi inattaccabile, sei solo un antijuventino come tanti altri qui che scrive certe cose con uno scopo preciso

_________________
" simpatizzo inter"
C'è poco da stare Allegri


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 15 gen 2019, 11:58 
Non connesso
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Avatar utente

Reg. il: mar 20 mag 2014
Alle ore: 20:50
Messaggi: 8423
Infatti il ranking si basa sui risultati e si riferisce ai risultati non a come i risultati sono maturati né ai livelli delle squadre.

Eppure non dovrebbe essere così difficile da capire ma vabbè i gobbi hanno in testa solo la validazione della propria squadra è incredibile come si rinunci a cuor leggero a una testa pensante.

Il discorso di Droll sui giocatori dice tanto quanto il ranking se non di più.

_________________
Tic tac il sedicente Re del forum è nudo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 15 gen 2019, 12:17 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: lun 4 giu 2012,
Alle ore: 15:19
Messaggi: 18642
ribadisco per l'ennesima volta che il ranking è espressione dei risultati dei club in campo europeo e non determinano affatto il valore intrinseco dei singoli campionati nazionali...

repetita juventus, non c'è nulla da fare...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 15 gen 2019, 12:27 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: dom 5 ott 2014,
Alle ore: 20:37
Messaggi: 10285
Pigio_ ha scritto:
mÆvericĸ ha scritto:
Ti rispondo giusto perchè ti ritengo un utente gobbo con cui si può ragionare, a differenza di altri.

Cita:
Un Bayern che non era ancora corazzata su. Ed era comunque il 2009/10.

Klose, Robben, Ribery, Van Bommel, Lahm, Schweinsteiger...quante squadre italiane odierne se la giocherebbero contro giocatori di questo calibro?

Cita:
Ma purtroppo i fatti parlano, mediamente le italiane non erano competitive come in Europa oggi. Come mai il Ranking faceva #@*§ nettamente di più rispetto ad oggi?

Ancora con sto #@*§ di Ranking che conta quanto il due a briscola :rofl
Lo sai che nel ranking FIFA il Belgio è primo, la Svizzera ottava e la Germania sedicesima?

Cita:
L'Inter avrà pure vinto una Coppa, ma non ha mai raggiunto lo status europeo che ha la Juve oggi.

Lo status di meme europeo, intendi? :asd

Cita:
Vabbè, sui singoli poi si può dire tutto e il contrario di tutto.
Del Piero oramai finito. Totti non più un campionissimo, così come Nesta invecchiato ormai. Thiago Silva ok anche se era solo il primo anno in Europa

Il 95% degli attaccanti che militano attualmente in Serie A possono giusto allacciare le scarpe anche a quei Del Piero e Totti.
Thiago secondo anno al Milan, che non era neppure la sua prima squadra europea.

Cita:
Cassano 2010/11 un rottame al Milan, non dimentichiamolo. Ok Ibra, Eto'o e Cavani, ma Cristiano,
Higuain e Icardi non mi sembrano questo downgrade, anzi.

Rottame? Quell'anno Cassano fu fondamentale per lo Scudetto con, tra le altre cose, parecchi assist, eddai. Se non ti ricordi o non sai le cose non basarti solo sulle sensazioni. Anche l'anno dopo disputò una buona stagione.
Icardi ha disputato 6 partite in carriera in Champions ed 8 in Nazionale, mentre sulle prestazioni ed i risultati internazionali del panzone è meglio stendere un velo pietoso.

Cita:
Ma niente di che, e credo la serie A sia più in salute oggi che all'epoca proprio perché in Europa oggi qualche schiaffo pesante lo diamo.

A parte la juve che si fa rispettare, e che concordo sull'essere più forte di quel Milan, la Roma l'anno scorso ha battuto un Chelsea in piena crisi da colpo di stato interno ed il Barcellona (niente da dire qui) stop. Per il resto gli schiaffi li hanno presi loro, persino quest'anno che sono agli Ottavi.
Devo ricordarti l'imbarazzante debacle di questa stagione ai gironi di Champions ed Europa League? Schiaffi pesanti un par di balle...


Hai torto e il ranking uefa si basa sui risultati quindi inattaccabile, sei solo un antijuventino come tanti altri qui che scrive certe cose con uno scopo preciso


Ti faccio un esempio semplice per spiegarti il ranking.
Se io finisco in girone con Entella, Pordenone e Caltanisetta Calcio e ne vinco due e pareggio col Caltanisetta per il ranking sono più forte del Real Madrid che ha chiuso con due vittorie e una sconfitta con Psg, Liverpool e Bayern Monaco.

_________________
ROLLS ROOYCE ROOOLS ROOYYYCEE ROOOOOLS ROYCEEEEE
"Sono nato romano e romanista, e così morirò".
Francesco Totti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 15 gen 2019, 12:52 
Non connesso
Allievo
Allievo
Avatar utente

Reg. il: mer 28 dic 2016
Alle ore: 17:26
Messaggi: 3255
Ah grazie delle spiegazioni sul ranking.
Ma avete dei dati in merito alle difficoltà dei gironi chesso tra 2010 e 2012 rispetto a 2015-2018?
Perché se non vi offendete, ma conviene dare più peso alla statistica. Peraltro in una Champions con in media più squadre forti rispetto al 2010/2011/2012.
Non dico che questa A sia assolutamente meglio di quella dei primi anni '10, ma dire che é peggio in base al valore dei giocatori campioni a fine carriera dell'epoca lo reputo il solito ameno doppiopesismo. O altre cose che ho letto tipo le pulci agli attuali giocatori e alla idealizzazione di gente di 8 anni fa tipo Cavani o Ibrahimovic i terrori d'Europa proprio o Del Piero 37 enne che ormai dava meno di un Mertens purtroppo. :asd
Insomma leggendo queste motivazioni se devo scegliere il metro di giudizio mi tengo saldamente per mano ranking e statistica.

_________________
Romario era più forte di testa (di Cristiano Ronaldo) anche se era un nano.....
AHAHAHHAHAHAHAHA


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 15 gen 2019, 13:03 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: lun 4 giu 2012,
Alle ore: 15:19
Messaggi: 18642
Logan ha scritto:
Non dico che questa A sia assolutamente meglio di quella dei primi anni '10, ma dire che é peggio in base al valore dei giocatori campioni a fine carriera dell'epoca lo reputo il solito ameno doppiopesismo. O altre cose che ho letto tipo le pulci agli attuali giocatori e alla idealizzazione di gente di 8 anni fa tipo Cavani o Ibrahimovic i terrori d'Europa proprio o Del Piero 37 enne che ormai dava meno di un Mertens purtroppo. :asd
Insomma leggendo queste motivazioni se devo scegliere il metro di giudizio mi tengo saldamente per mano ranking e statistica.


una differenza che non volete prendere assolutamente in considerazione è che oggi i giocatori piu forti del campionato sono praticamente tutti in un unico club mentre all'epoca quanto meno erano distribuiti in diverse squadre e non solo quelle di primissima fascia...

oltre poi al fatto meramente numerico che adesso in italia ci sono mediamente molti meno big rispetto anche solo a 10 anni fa, eh...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 15 gen 2019, 13:09 
Non connesso
Allievo
Allievo
Avatar utente

Reg. il: mer 28 dic 2016
Alle ore: 17:26
Messaggi: 3255
Esser vorrei leggere un po' di big del 2010/2011 che erano già/ancora tali.

_________________
Romario era più forte di testa (di Cristiano Ronaldo) anche se era un nano.....
AHAHAHHAHAHAHAHA


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1324 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 121, 122, 123, 124, 125, 126, 127 ... 133  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010