Oggi è gio 21 nov 2019, 2:40

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 69 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: La Turchia bombarda la Siria
MessaggioInviato: mar 15 ott 2019, 11:02 
Non connesso
Panchinaro Prima Squadra
Panchinaro Prima Squadra
Avatar utente

Reg. il: mer 28 dic 2016
Alle ore: 17:26
Messaggi: 4098
Pigio_ ha scritto:
Logan ha scritto:
Mettere sullo stesso piano le proprie passioni/ideali con un'ideologia religiosa è per vari motivi una mistificazione. Se non altro perché la religione ti lega a filo diretto con l'eternità, un filo che va oltre la vita terrena.
Che poi spesso anche gli ideali siano una limpida e sincera cecità è vero e in pochi se ne rendono conto. Mettere sovrastrutture mentali alla realtà nella maggior parte dei casi è un limite. Non dovrebbe essere la realtà ad adattarsi a un modello, ma viceversa.
Nel caso dei calciatori per me possono anche odiare i curdi e quindi appoggiare l'azione di Erdogan. Non lo condivido, ma nemmeno penso che vada censurata un'idea diversa dalla mia anche se si questo tipo. Non mi piace che venga fatto il saluto militare su un campo da calcio e lo trovo fuori luogo, questo sì. Anche perché con un po' di intelligenza sarebbe semplice capire che chi decide di impegnarsi in azioni militari di questo tipo il 99% delle volte non porta vantaggi al proprio popolo, ma solo alla sua cerchia più o meno larga. Ma non mi aspetto nemmeno che un calciatore di un paese non proprio illuminato brilli per arguzia e consapevolezza.
In tutto ciò le contraddizioni e la comunicazione infantile di Trump non mi finiscono mai di stupire. Io credo che di fondo Donald sia poco intelligente, altrimenti non riuscirebbe ad essersi preso ed aver consolidato questo ruolo nel mondo. Magari ha un po' di furbizia e dei consiglieri validi, ma non c'è altro.


È così poco intelligente da essere miliardario e presidenye Usa.
Mi aspettavo una risposta di questo tipo. La risposta del semplice, dell'uomo della strada non ti offendere.
È miliardario perché ha ereditato un impero dal padre (e lui ha peggiorato clamorosamente la condizione finanziaria delle sue aziendo fallendo anche quattro volte, si veda Chapter 11).
Per essere un leader politico, oggi e nel passato, non devi essere intelligente, ma solo furbo, risoluto e dare ciò che alla gente vuole. Uno intelligente non potrebbe fare il ruolo che fa Trump o che fa Bolsonaro. Salvini in confronto a loro è un superdotato a livello cerebrale. Il tutto senza contare che Trump non ha avversari credibili tra i democratici (con un Obama contro col #@*§ che vinceva) e che ha vinto solo grazie ai Grandi Elettori perché è riuscito a prendere meno voti della Clinton nella popolazione.
La gente confonde spesso l'intelligenza e il capire che ruolo devi recitare nella società per prendere consensi facili. Non si parla di vittorie nello sport, questa è la vita reale.

_________________
Romario era più forte di testa (di Cristiano Ronaldo) anche se era un nano.....
AHAHAHHAHAHAHAHA


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Turchia bombarda la Siria
MessaggioInviato: mar 15 ott 2019, 11:04 
Non connesso
Panchinaro Prima Squadra
Panchinaro Prima Squadra
Avatar utente

Reg. il: mer 28 dic 2016
Alle ore: 17:26
Messaggi: 4098
redguerrier ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
redguerrier ha scritto:
Intanto, per chi se lo fosse perso, Demiral ha esultato col saluto militare e a fine partita sono andati sotto la curva dei turchi così:

Immagine


Non so perché ci hai tenuto a sottolineare demiral , comunque un turco ha tutto il diritto di sostenere il suo Paese , l'importante è che fa il suo lavoro ed è tutto da vedere se infrange qualche regolamento( il che non significa poi essere un reietto) sto fatto che uno debba manifestare solo ciò che va bene a qualcuno non mi piace. Discorso diverso se uno è costretto ad avere certe idee ma in quel caso sarebbero più vittime che altro, però non è così , ci credono davvero, libertà di espressione vale a targhe alterne?


Cristoddio ogni giorni mi sorprendo sempre più di quanto tu non capisca un #@*§.
Nemmeno ci pensavo che Demiral era juventino, l'ho citato perché è stato quello che ha subito fatto il saluto ed è andato a prendere uno per uno i compagni che non lo stavano facendo.
Tiè, prendi questo, da Juventibus almeno non rompi i maroni:

https://www.juventibus.com/demiral-gesti-impressione/


E comunque no, chi ha idee che limitano la libertà degli altri non è degno esso stesso di reclamare quella libertà a suo favore.
Molte idee e azioni che abbiamo tutti limitano la libertà altrui più o meno direttamente.
È un discorso complesso quello della libertà per tutti o per nessuno e dove finisce.

_________________
Romario era più forte di testa (di Cristiano Ronaldo) anche se era un nano.....
AHAHAHHAHAHAHAHA


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Turchia bombarda la Siria
MessaggioInviato: mar 15 ott 2019, 11:06 
Connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: sab 6 dic 2008,
Alle ore: 15:51
Messaggi: 11950
Ma quali sarebbero le idee che limitano la libertà di altri, in questo caso?

Siamo d'accordo, ripeto, che questa operazione militare sia sbagliata. Ma siamo d'accordo NOI. Non loro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Turchia bombarda la Siria
MessaggioInviato: mar 15 ott 2019, 11:08 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: dom 5 ott 2014,
Alle ore: 20:37
Messaggi: 11325
il Mister ha scritto:
Io terrei sempre la politica fuori dal calcio. Comunque è anche vero che secondo me è difficile punire queste cose. Cioè, concettualmente lo è, però poi magari lo fanno. Punisci un giocatore che fa il saluto militare? Dove sta scritto nel regolamento che non si può fare il saluto militare? Inoltre, la Turchia ha sicuramente torto in tutta questa storia, però anche questo non sta scritto da nessuna parte.
Poi, non capisco tutta la paura, clima di allerta per la partita, etc.


Il clima di allerta è giustificato, parliamo sempre di gente che va allo stadio per trovare un minimo motivo di pestarsi a sangue.
Ieri i francesi hanno fischiato l'inno turco e i turchi quello francese, c'era un'altissima probabilità che qualcuno si sarebbe scannato male una volta uscito dallo stadio.

_________________
ROLLS ROOYCE ROOOLS ROOYYYCEE ROOOOOLS ROYCEEEEE
"Sono nato romano e romanista, e così morirò".
Francesco Totti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Turchia bombarda la Siria
MessaggioInviato: mar 15 ott 2019, 11:08 
Non connesso
Primavera
Primavera
Avatar utente

Reg. il: mar 20 set 2016
Alle ore: 18:03
Messaggi: 3813
Logan ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
Logan ha scritto:
Mettere sullo stesso piano le proprie passioni/ideali con un'ideologia religiosa è per vari motivi una mistificazione. Se non altro perché la religione ti lega a filo diretto con l'eternità, un filo che va oltre la vita terrena.
Che poi spesso anche gli ideali siano una limpida e sincera cecità è vero e in pochi se ne rendono conto. Mettere sovrastrutture mentali alla realtà nella maggior parte dei casi è un limite. Non dovrebbe essere la realtà ad adattarsi a un modello, ma viceversa.
Nel caso dei calciatori per me possono anche odiare i curdi e quindi appoggiare l'azione di Erdogan. Non lo condivido, ma nemmeno penso che vada censurata un'idea diversa dalla mia anche se si questo tipo. Non mi piace che venga fatto il saluto militare su un campo da calcio e lo trovo fuori luogo, questo sì. Anche perché con un po' di intelligenza sarebbe semplice capire che chi decide di impegnarsi in azioni militari di questo tipo il 99% delle volte non porta vantaggi al proprio popolo, ma solo alla sua cerchia più o meno larga. Ma non mi aspetto nemmeno che un calciatore di un paese non proprio illuminato brilli per arguzia e consapevolezza.
In tutto ciò le contraddizioni e la comunicazione infantile di Trump non mi finiscono mai di stupire. Io credo che di fondo Donald sia poco intelligente, altrimenti non riuscirebbe ad essersi preso ed aver consolidato questo ruolo nel mondo. Magari ha un po' di furbizia e dei consiglieri validi, ma non c'è altro.


È così poco intelligente da essere miliardario e presidenye Usa.
Mi aspettavo una risposta di questo tipo. La risposta del semplice, dell'uomo della strada non ti offendere.
È miliardario perché ha ereditato un impero dal padre (e lui ha peggiorato clamorosamente la condizione finanziaria delle sue aziendo fallendo anche quattro volte, si veda Chapter 11).
Per essere un leader politico, oggi e nel passato, non devi essere intelligente, ma solo furbo, risoluto e dare ciò che alla gente vuole. Uno intelligente non potrebbe fare il ruolo che fa Trump o che fa Bolsonaro. Salvini in confronto a loro è un superdotato a livello cerebrale. Il tutto senza contare che Trump non ha avversari credibili tra i democratici (con un Obama contro col #@*§ che vinceva) e che ha vinto solo grazie ai Grandi Elettori perché è riuscito a prendere meno voti della Clinton nella popolazione.
La gente confonde spesso l'intelligenza e il capire che ruolo devi recitare nella società per prendere consensi facili. Non si parla di vittorie nello sport, questa è la vita reale.


Ciò che tu qualifichi come altro È anche intelligenza, anzi non conosco il qi di trump ma a sensazione penso sia ben superiore alla media, si confondono i modi o le idee politiche con la scarsa intelligenza e l'inadeguatezza ma non son per nulla d'accordo, ma tanto questo vale anche nelle categorizzazioni dell'elettorato , basti vedere l'articolo di repubblica sui militanti fdi contro lo ius soli.

_________________
Costa Dybala ronaldo


Pipita


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Turchia bombarda la Siria
MessaggioInviato: mar 15 ott 2019, 11:10 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: dom 5 ott 2014,
Alle ore: 20:37
Messaggi: 11325
il Mister ha scritto:
Ma quali sarebbero le idee che limitano la libertà di altri, in questo caso?

Siamo d'accordo, ripeto, che questa operazione militare sia sbagliata. Ma siamo d'accordo NOI. Non loro.


Ma mettono in carcere gente che anche solo starnutisce, ma come non c'è privazione della libertà :asd

_________________
ROLLS ROOYCE ROOOLS ROOYYYCEE ROOOOOLS ROYCEEEEE
"Sono nato romano e romanista, e così morirò".
Francesco Totti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Turchia bombarda la Siria
MessaggioInviato: mar 15 ott 2019, 11:15 
Non connesso
Primavera
Primavera
Avatar utente

Reg. il: mar 20 set 2016
Alle ore: 18:03
Messaggi: 3813
redguerrier ha scritto:
il Mister ha scritto:
Ma quali sarebbero le idee che limitano la libertà di altri, in questo caso?

Siamo d'accordo, ripeto, che questa operazione militare sia sbagliata. Ma siamo d'accordo NOI. Non loro.


Ma mettono in carcere gente che anche solo starnutisce, ma come non c'è privazione della libertà :asd


Ma un turco avrà il diritto di essere d'accordo col regime del suo Paese se non lo fa perché costretto? Nel primo caso esprime i suoi convincimenti e nel secondo caso è una vittima, invece la sintesi è che è un reietto da apostrofare negativamente , anzi per me si ha pure la libertà di apostrofarli come si vuole ma non capisco chi vorrebbe licenziamenti e roba cosi.

_________________
Costa Dybala ronaldo


Pipita


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Turchia bombarda la Siria
MessaggioInviato: mar 15 ott 2019, 11:20 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: dom 5 ott 2014,
Alle ore: 20:37
Messaggi: 11325
Ho parlato di licenziamenti o provvedimenti?
Dico solo che sono dei #@*§ invasati, o come tali andrebbero trattati, anche prendendoli un po' per il #@*§.

_________________
ROLLS ROOYCE ROOOLS ROOYYYCEE ROOOOOLS ROYCEEEEE
"Sono nato romano e romanista, e così morirò".
Francesco Totti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Turchia bombarda la Siria
MessaggioInviato: mar 15 ott 2019, 11:25 
Non connesso
Panchinaro Prima Squadra
Panchinaro Prima Squadra
Avatar utente

Reg. il: mer 28 dic 2016
Alle ore: 17:26
Messaggi: 4098
Pigio_ ha scritto:
Logan ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
Logan ha scritto:
Mettere sullo stesso piano le proprie passioni/ideali con un'ideologia religiosa è per vari motivi una mistificazione. Se non altro perché la religione ti lega a filo diretto con l'eternità, un filo che va oltre la vita terrena.
Che poi spesso anche gli ideali siano una limpida e sincera cecità è vero e in pochi se ne rendono conto. Mettere sovrastrutture mentali alla realtà nella maggior parte dei casi è un limite. Non dovrebbe essere la realtà ad adattarsi a un modello, ma viceversa.
Nel caso dei calciatori per me possono anche odiare i curdi e quindi appoggiare l'azione di Erdogan. Non lo condivido, ma nemmeno penso che vada censurata un'idea diversa dalla mia anche se si questo tipo. Non mi piace che venga fatto il saluto militare su un campo da calcio e lo trovo fuori luogo, questo sì. Anche perché con un po' di intelligenza sarebbe semplice capire che chi decide di impegnarsi in azioni militari di questo tipo il 99% delle volte non porta vantaggi al proprio popolo, ma solo alla sua cerchia più o meno larga. Ma non mi aspetto nemmeno che un calciatore di un paese non proprio illuminato brilli per arguzia e consapevolezza.
In tutto ciò le contraddizioni e la comunicazione infantile di Trump non mi finiscono mai di stupire. Io credo che di fondo Donald sia poco intelligente, altrimenti non riuscirebbe ad essersi preso ed aver consolidato questo ruolo nel mondo. Magari ha un po' di furbizia e dei consiglieri validi, ma non c'è altro.


È così poco intelligente da essere miliardario e presidenye Usa.
Mi aspettavo una risposta di questo tipo. La risposta del semplice, dell'uomo della strada non ti offendere.
È miliardario perché ha ereditato un impero dal padre (e lui ha peggiorato clamorosamente la condizione finanziaria delle sue aziendo fallendo anche quattro volte, si veda Chapter 11).
Per essere un leader politico, oggi e nel passato, non devi essere intelligente, ma solo furbo, risoluto e dare ciò che alla gente vuole. Uno intelligente non potrebbe fare il ruolo che fa Trump o che fa Bolsonaro. Salvini in confronto a loro è un superdotato a livello cerebrale. Il tutto senza contare che Trump non ha avversari credibili tra i democratici (con un Obama contro col #@*§ che vinceva) e che ha vinto solo grazie ai Grandi Elettori perché è riuscito a prendere meno voti della Clinton nella popolazione.
La gente confonde spesso l'intelligenza e il capire che ruolo devi recitare nella società per prendere consensi facili. Non si parla di vittorie nello sport, questa è la vita reale.


Ciò che tu qualifichi come altro È anche intelligenza, anzi non conosco il qi di trump ma a sensazione penso sia ben superiore alla media, si confondono i modi o le idee politiche con la scarsa intelligenza e l'inadeguatezza ma non son per nulla d'accordo, ma tanto questo vale anche nelle categorizzazioni dell'elettorato , basti vedere l'articolo di repubblica sui militanti fdi contro lo ius soli.
Non sono d'accordo. E per me tradisce la sua propria scarsa intelligenza e poca cultura in continuazione.
Ripeto: te parli di saper stare al mondo, furbizia, quasi un'evoluzione alta dello spirito di sopravvivenza va bene. L'intelligenza, la profondità di pensiero e di analisi sono un'altra cosa. Il suo Q.I. non so quanto sia, ma credo sia proprio quello dell'uomo medio. Non vedo come possa essere sopra a un 105 al massimo massimo. Che poi ci sono anche vari tipi di intelligenza, per cui il discorso Q.I. è limitativo.
Non c'entrano le idee. Gianfranco Fini non porta le mie idee, ma è una persona intelligente (non conta che errori può aver fatto in politica, sia chiaro subito). Già Berlusconi lo è meno, ma non è stupido e superficiale come Trump. Anche un Putin mentalmente pare di un'altra pasta rispetto a Trump.

_________________
Romario era più forte di testa (di Cristiano Ronaldo) anche se era un nano.....
AHAHAHHAHAHAHAHA


Ultima modifica di Logan il mar 15 ott 2019, 11:28, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Turchia bombarda la Siria
MessaggioInviato: mar 15 ott 2019, 11:26 
Non connesso
Primavera
Primavera
Avatar utente

Reg. il: mar 20 set 2016
Alle ore: 18:03
Messaggi: 3813
redguerrier ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
redguerrier ha scritto:
Intanto, per chi se lo fosse perso, Demiral ha esultato col saluto militare e a fine partita sono andati sotto la curva dei turchi così:

Immagine


Non so perché ci hai tenuto a sottolineare demiral , comunque un turco ha tutto il diritto di sostenere il suo Paese , l'importante è che fa il suo lavoro ed è tutto da vedere se infrange qualche regolamento( il che non significa poi essere un reietto) sto fatto che uno debba manifestare solo ciò che va bene a qualcuno non mi piace. Discorso diverso se uno è costretto ad avere certe idee ma in quel caso sarebbero più vittime che altro, però non è così , ci credono davvero, libertà di espressione vale a targhe alterne?


Cristoddio ogni giorni mi sorprendo sempre più di quanto tu non capisca un #@*§.
Nemmeno ci pensavo che Demiral era juventino, l'ho citato perché è stato quello che ha subito fatto il saluto ed è andato a prendere uno per uno i compagni che non lo stavano facendo.
Tiè, prendi questo, da Juventibus almeno non rompi i maroni:

https://www.juventibus.com/demiral-gesti-impressione/

Articoli che sdogana anche il "eeeh poverini lo fanno perché costretti". No, Under e Demiral ci credono fortemente visto dove sono cresciuti e i club in cui hanno militato prima di sbarcare in serie A. Sono piccoli invasati, altro che poverini che hanno a cuore le loro famiglie. Under andava a cena con Erdogan un giorno sì e l'altro pure, di che parliamo.


E comunque no, chi ha idee che limitano la libertà degli altri non è degno esso stesso di reclamare quella libertà a suo favore.


E che ho detto io? Che ci credono davvero e hanno tutto ol diritto di essere turchi che ci credono , il problema di voi a sinistra è che , aldilà della questione turca, tutto Ciò che è contrario ai vostri pensieri diventa illiberale , razzista ecc ecc , tra l'altro poi ogni Paese ha la sua storia, non si può pretendere che da ogni parte ci sia la piena libertà e democrazia, è semplicemente impossibile proprio per la natura dei popoli del mondo.

_________________
Costa Dybala ronaldo


Pipita


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 69 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010