Oggi è ven 13 dic 2019, 18:50

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar 10 nov 2009, 0:25 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Reg. il: lun 27 ago 2007
Alle ore: 23:51
Messaggi: 24155
Località: Bergamo
www.ilsole24ore.com ha scritto:
A Berlino 20 anni dopo
il giorno della libertà


Angela Merkel ha percorso i 138 metri del ponte di Boesebruecke assieme all'ex presidente dell'Unione sovietica, Mikhail Gorbaciov e all'ex presidente della Polonia Lech Walesa. È durata solo una decina di minuti, ma la breve passeggiata simbolica sul ponte che 20 anni fa segnò l'inizio della caduta del Muro di Berlino, è stata sufficiente a ricordare un momento entrato nella memoria storica del mondo.

È stato uno dei momenti più commoventi e simbolici di questa giornata di celebrazioni. Sotto una leggera pioggia, nascosta da un tappeto di ombrelli, la Merkel è stata seguita dalle telecamere di decine di emittenti tv arrivate da tutto il mondo.

La sera del 9 novembre del 1989, dopo l'annuncio della fine «immediata» delle restrizioni ai viaggi tra le due germanie dato da Guenter Schabowski - membro del Politburo - il ponte venne attraversato dai primi cittadini dell'ex repubblica federale tedesca (Rdt), che aprirono così la prima 'breccia' nel Muro. Nelle ore successive e per tutta la notte, migliaia di persone varcarono questo ex 'checkpoint', mentre il muro crollava sotto i colpi della 'rivoluzione pacifica'.

Per la Merkel, questo è il «giorno più felice della storia recente della Germania», come ha detto lei stessa durante il fine settimana nel suo consueto videomessaggio via internet.
«Questo giorno ha cambiato la vita di molta gente - ha proseguito - inclusa la mia vita».
Molta strada è stata fatta dal giorno della riunificazione tedesca, il 3 ottobre del 1990, ma molta ne rimane da fare.

Oggi, intervistata dall'emittente pubblica Ard, la Merkel ha tenuto infatti a sottolineare che la riunificazione non è ancora stata completata e, quando si trovava già dall'altra parte del ponte, ha ricordato le difficoltà di questo processo, che è già costato 1.300 miliardi di euro.

I terreni espropriati dal regime comunista, ha commentato, si potevano restituire facilmente ma è molto difficile risarcire i cittadini dell'ex Rdt per «le occasioni mancate, così come per la paura e le preoccupazioni» vissute in quel periodo dalle famiglie dell'ex Rdt.

Due decadi dopo la caduta del Muro, la cancelliera ha ricordato alla Ard che la disoccupazione nelle regioni dell'ex Repubblica democratica tedesca è ancora oggi il doppio rispetto a quella nell'ovest del Paese. Tuttavia, secondo l'autorevole sondaggio Politbarometer dell'emittente tv tedesca Zdf, l'86% dei tedeschi ritiene che la riunificazione sia stata la decisione giusta.

Obama: 9 novembre giornata della libertà. "Vent'anni fa un muro cadeva a Berlino e un Paese e un continente si riunificavano". Con queste parole inizia la dichiarazione rilasciata oggi dal presidente americano, Barack Obama, con cui il 9 novembre 2009 viene proclamato "Giornata Mondiale della Libertà". Nel ventennale della data che segnò la fine della Guerra Fredda Obama ricorda le libertà conquistate dal popolo tedesco e le barriere che ancora oggi dividono i popoli. "La cortina di ferro che divideva l'Europa cadde inaugurando una nuova era di libertà e cooperazione", scrive il presidente americano che però non sarà oggi a Berlino per le celebrazioni ufficiali.

"Le porte della democrazia si aprirono per milioni di persone che avevano conosciuto solo la tirannia", si legge nella dichiarazione dove la Casa Bianca sottolinea l'apertura dei mercati economici che scaturì da quella dei confini con l'est Europa. "Oggi", prosegue Obama, "le barriere che mettono alla prova il mondo non sono muri di cemento o di acciaio ma quelli fatti di paura, di irresponsabilità e di indifferenza".

"Vent'anni dopo il mondo è più interconnesso di quanto lo sia mai stato nella storia offrendo nuove opportunità per il progresso comune". Il presidente ha voluto così consacrare il 9 novembre come simbolo delle determinazione dei popoli a ottenere la propria libertà e a lottare per la democrazia. "Con l'autorità conferitami dalla Costituzione proclamo il 9 novembre del 2009, Giornata Mondiale della Libertà", conclude il presidente invitando i cittadini americani a festeggiare l'indipendenza della Germania dell'est come affermazione della lotta per la libertà che "contraddistingue gli Stati Uniti sin dalla loro nascita".

Gorbaciov: bisogna vedere i nuovi muri, le nuove linee di divisione nel mondo e opporsi ad esse: è l'appello rivolto oggi a Berlino dall'ex segretario generale del Partito comunista dell'Urss e premio Nobel per la pace, Mikhail Gorbaciov.

Un nuovo muro, secondo Gorbaciov, che ha ribadito di parlare solo a titolo personale e in questo senso di rappresentare solo se stesso, è stato innalzato per esempio dall'allargamento della Nato a est.

_________________
Anche questa volta ci rialzeremo, non più a testa alta, ma con il cuore.
Ma di spirito, voi, miserrimo furfante,
mai non ne aveste un´oncia, e di lettere tante
quante occorrono a far la parola: cretino!


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 10 nov 2009, 11:43 
Non connesso
Road Runner
Road Runner
Avatar utente

Reg. il: mar 28 ott 2008
Alle ore: 17:52
Messaggi: 7784
Località: MI
Di quei giorni ho un ricordo abbastanza lucido. Non solo della caduta del muro, ma anche della fine delle dittature nei paesi dell'est Europa, in particolare quella di Ceausescu in Romania, giustiziato a fine 1989.
C'è un film molto bello che si chiama "Goodbye Lenin" che racconta quei convulsi giorni di 20 anni fa e che consiglio. Narra la vicenda di una donna entrata in coma poco prima della caduta del muro che si risveglia dopo diversi mesi in uno scenario completamente stravolto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 10 nov 2009, 12:02 
Non connesso
Lady Casciavit
Lady Casciavit
Avatar utente

Reg. il: mar 6 giu 2006,
Alle ore: 14:23
Messaggi: 6717
Località: Milano
Purtroppo per motivi di età ho davvero pochi ricordi di quei fatti e sto cercando di documentarmi il più possibile.
Però sono sempre rimasta molto colpita da ciò che mi ha raccontato mia cognata riguardo la sua vita di bambina e ragazza della Germania dell'Est che a 18 anni ha visto cambiare praticamente tutto.

Cita:
C'è un film molto bello che si chiama "Goodbye Lenin" che racconta quei convulsi giorni di 20 anni fa e che consiglio. Narra la vicenda di una donna entrata in coma poco prima della caduta del muro che si risveglia dopo diversi mesi in uno scenario completamente stravolto.


E' piaciuto parecchio anche a me ;)

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 10 nov 2009, 20:21 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 31/12/2019
Reg. il: ven 12 mar 2004
Alle ore: 17:08
Messaggi: 20531
Località: Pescara
http://www.julienews.it/notizia/politic ... a_0_1.html

Alla commemorazione del muro di Berlino, Berlusconi si addormenta
di: Antonio Rispoli
Ancora una volta una figuraccia fatta dall'Italia, questa volta in mondovisione. Come si vede dal video, siamo alla cerimonia per il ventennale dall'abbattimento del muro, di ieri sera a Berlino. Mentre parla il presidente russo Medvedev, la telecamera indugia sul parterre degli ospiti di massimo prestigio. Ed ad un certo punto (all'incirca vero il minuto 00.30) inquadra il nostro Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che sta beatamente dormendo. Come si vede nell'angolo in alto a destra, è un evento trasmesso in diretta.
E non è la prima volta. Rimase memorabile quella sequenza, trasmessa più volte dalla trasmissione TV "Blob", in cui Berlusconi si addormenta mentre c'è la commemorazione di Aldo Moro, con interventi illustri. SI vede che riesce a non addormentarsi solo quando fa i comizi lui.

_________________
Noi siamo sempre nel luogo dove si trova il nostro pensiero e non il nostro corpo.
(cit.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 10 nov 2009, 20:23 
Non connesso
Barrilete cosmico
Barrilete cosmico
Avatar utente

Reg. il: dom 19 ott 2003
Alle ore: 14:38
Messaggi: 10739
Località: Milano
nchia, se la stava quagliando proprio :asdrulez

_________________
una speranza, un desiderio: antonio conte, il nostro ferguson

«Sento parlare di grinta ritrovata: giudizio superficiale, la Juve gioca a calcio»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 10 nov 2009, 21:17 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Reg. il: mer 6 apr 2005,
Alle ore: 17:19
Messaggi: 24360
Località: Genova
Santi numi :asdrulez

_________________
Signori e signore Che giocatore Cristiano Ronaldo !!...che Giocatore Cristiano Ronaldo !!..io credo che non ci trovavamo davanti un giocatore simile dai tempi di Evaristo Beccalossi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 10 nov 2009, 21:21 
Non connesso
Il Fattone del Forum
Il Fattone del Forum
Avatar utente

Reg. il: lun 16 ago 2004
Alle ore: 12:01
Messaggi: 6903
Località: Firenze
eppure questa volta parlavano male dei comunisti :asd


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 11 nov 2009, 18:21 
Non connesso
27 X KAMPION
27 X KAMPION
Avatar utente

Reg. il: dom 10 lug 2005
Alle ore: 17:24
Messaggi: 2324
Località: Toscana(senza permesso di soggiorno)
Immagine

_________________
MICHEL PLATINOVIC !!!!!!!!!!
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 12 nov 2009, 21:34 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: ven 7 ott 2005,
Alle ore: 20:43
Messaggi: 10425
Località: PARMA
Molleggiato ha scritto:
http://www.julienews.it/notizia/politica/alla-commemorazione-del-muro-di-berlino-berlusconi-si-addormenta/35709_politica_0_1.html

Alla commemorazione del muro di Berlino, Berlusconi si addormenta
di: Antonio Rispoli
Ancora una volta una figuraccia fatta dall'Italia, questa volta in mondovisione. Come si vede dal video, siamo alla cerimonia per il ventennale dall'abbattimento del muro, di ieri sera a Berlino. Mentre parla il presidente russo Medvedev, la telecamera indugia sul parterre degli ospiti di massimo prestigio. Ed ad un certo punto (all'incirca vero il minuto 00.30) inquadra il nostro Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che sta beatamente dormendo. Come si vede nell'angolo in alto a destra, è un evento trasmesso in diretta.
E non è la prima volta. Rimase memorabile quella sequenza, trasmessa più volte dalla trasmissione TV "Blob", in cui Berlusconi si addormenta mentre c'è la commemorazione di Aldo Moro, con interventi illustri. SI vede che riesce a non addormentarsi solo quando fa i comizi lui.


Un colpo di sonno mostruoso....

_________________
Immagine SEMPRE AL TUO FIANCO!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 9 nov 2019, 15:13 
Non connesso
Campione d'Europa
Campione d'Europa
Avatar utente

Reg. il: ven 17 gen 2014
Alle ore: 18:57
Messaggi: 7201
Località: Civita Vetula
Trent'anni fa cadeva il muro di Berlino. La città rimase divisa per ventotto anni, dal 1961 al 1989. Fu l'anno della riunificazione della Germania e della rinascita di Berlino.


_________________
Sono bella, o mortali, come un sogno di pietra e il mio seno, cui volta a volta ciascuno s'è scontrato, è fatto per ispirare al poeta un amore eterno e muto come la materia.

Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010