Oggi è mar 26 mag 2020, 15:15

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 283 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18 ... 29  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Clima e Ambiente
MessaggioInviato: mer 25 set 2019, 23:21 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: gio 21 apr 2005
Alle ore: 16:51
Messaggi: 27428
Località: Genova
fuzz77 ha scritto:
Che le destre siano poco sensibili o indifferenti se non addirittura ostili al discorso ambiente è risaputo ed evidente, basta vedere il panorama italiano, quelli che vanno dicendo in giro "gretini" sono tutti esclusivamente destrorsi, a prescindere dal fatto se quella ragazza sia o meno guidata dall'alto (aspetto secondario visto che l'argomento su cui pone l'accento è meritevole in ogni caso di massima attenzione per cui ben venga un'eroina in grado di sensibilizzare le persone, che sia genuina o no).

Per quanto riguarda il discorso globale è evidente che attualmente l'Europa abbia un peso bassissimo in rapporto alla popolazione nel discorso inquinamento con, al contrario, Cina ed India che staccano nettamente tutti quanto ad emissioni, con gli USA subito dopo leggermente staccati.
Il problema è che senza proposte fai poca strada e concretizzi meno. Il suo problema non è ciò che dice ma ciò che non dice.
Grillo fa proposte concrete da 30 anni ma viene sempre avversato, lei invece è un'eroina. Perché? Perché non pesta i piedi a nessuno e non dice cose scomode, perché è perfetta per cambiare tutto per non cambiare nulla...

E comunque ci sono 500 scienziati che dicono che il cambiamento climatico è fisiologico e che le co2 sono benefiche per la fotosintesi, invitando a convegni futuri. Sicuri che si sbaglino?

Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk

_________________
wlf


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Clima e Ambiente
MessaggioInviato: gio 26 set 2019, 1:07 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: sab 6 dic 2008,
Alle ore: 15:51
Messaggi: 12887
Pigio_ ha scritto:
Il problema di queste " lotte" è che sono intrise di autoreferenzialità e anche una sorta di autorazzismo dato che poi vengono inglobate in un dato pensiero politico in cui l'altro ( per semplificare, spesso le destre) sono i brutti, sporchi e cattivi che non si interessano all'argomento. Perché dico autoreferenziali e "autorazzisti"? Perché quelli che inquinano siamo noi europei-nordamericani , quelli da educare siamo noi , si da magari lo"schiaffo" agli usa che non firma il trattato x e abbiamo la ragazzina che gira tra i Paesi europei come se gli altri 5-6 miliardi di persone siano solo vittime del cosiddetto " primo mondo" , Quand'è che si fa la morale anche a qualche Paese non occidentale? Quando alla testa c'è il politico che non sta bene allora si parla dell'Amazzonia nel 2019 in maniera preponderante , però non è mica solo responsabilità del bolsonaro di turno, se brucia è per colpa dei cambiamenti climatici , dell'uomo ecc ah ma in particolare dell'uomo occidentale . Cina , India , Africa , ecc? No vabbe ma sono piu vittime che carnefici , non è giusto che loro non possano avere il loro sviluppo economico e via così. È sempre così e in vari campi, noi ci dobbiamo imporre il multiculturalismo, però quant' è bello il giappone e le sue tradizioni , ehhh è pieno di giappominkia che qui vorrebbero il melting pot ma quanto è bello sto giappone così " giapponese" o sta corea cosi "coreana" o sta cina così " cinese" , ah no ma l'africa deve essere nera sennò è neocolonialismo ma solo se siam noi europei eh , la cina si sta prendendo pezzo di Africa però vabbe è roba tra popoli non sopraffattori quindi va bene.


Lo stampo e lo incornicio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Clima e Ambiente
MessaggioInviato: gio 26 set 2019, 8:06 
Non connesso
Campione Olimpico
Campione Olimpico
Avatar utente

Reg. il: ven 17 gen 2014
Alle ore: 18:57
Messaggi: 7510
Località: Civita Vetula
Rischio crollo ghiacciaio sul Monte Bianco.

https://www.quotidiano.net/cronaca/mont ... -1.4799710

_________________
Sono bella, o mortali, come un sogno di pietra e il mio seno, cui volta a volta ciascuno s'è scontrato, è fatto per ispirare al poeta un amore eterno e muto come la materia.

Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Clima e Ambiente
MessaggioInviato: gio 26 set 2019, 9:30 
Non connesso
Allenatore
Allenatore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 31/12/2019
Reg. il: dom 5 giu 2011,
Alle ore: 20:10
Messaggi: 9483
Pigio_ ha scritto:
Il problema di queste " lotte" è che sono intrise di autoreferenzialità e anche una sorta di autorazzismo dato che poi vengono inglobate in un dato pensiero politico in cui l'altro ( per semplificare, spesso le destre) sono i brutti, sporchi e cattivi che non si interessano all'argomento. Perché dico autoreferenziali e "autorazzisti"? Perché quelli che inquinano siamo noi europei-nordamericani , quelli da educare siamo noi , si da magari lo"schiaffo" agli usa che non firma il trattato x e abbiamo la ragazzina che gira tra i Paesi europei come se gli altri 5-6 miliardi di persone siano solo vittime del cosiddetto " primo mondo" , Quand'è che si fa la morale anche a qualche Paese non occidentale? Quando alla testa c'è il politico che non sta bene allora si parla dell'Amazzonia nel 2019 in maniera preponderante , però non è mica solo responsabilità del bolsonaro di turno, se brucia è per colpa dei cambiamenti climatici , dell'uomo ecc ah ma in particolare dell'uomo occidentale . Cina , India , Africa , ecc? No vabbe ma sono piu vittime che carnefici , non è giusto che loro non possano avere il loro sviluppo economico e via così. È sempre così e in vari campi, noi ci dobbiamo imporre il multiculturalismo, però quant' è bello il giappone e le sue tradizioni , ehhh è pieno di giappominkia che qui vorrebbero il melting pot ma quanto è bello sto giappone così " giapponese" o sta corea cosi "coreana" o sta cina così " cinese" , ah no ma l'africa deve essere nera sennò è neocolonialismo ma solo se siam noi europei eh , la cina si sta prendendo pezzo di Africa però vabbe è roba tra popoli non sopraffattori quindi va bene.

Come in tutte le cose la gente deve appagare i propri sensi di colpa, far finta di interessarsi per poi non muovere neanche un dito :asd


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Clima e Ambiente
MessaggioInviato: gio 26 set 2019, 9:31 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: gio 21 apr 2005
Alle ore: 16:51
Messaggi: 27428
Località: Genova
27DONI72 ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
Il problema di queste " lotte" è che sono intrise di autoreferenzialità e anche una sorta di autorazzismo dato che poi vengono inglobate in un dato pensiero politico in cui l'altro ( per semplificare, spesso le destre) sono i brutti, sporchi e cattivi che non si interessano all'argomento. Perché dico autoreferenziali e "autorazzisti"? Perché quelli che inquinano siamo noi europei-nordamericani , quelli da educare siamo noi , si da magari lo"schiaffo" agli usa che non firma il trattato x e abbiamo la ragazzina che gira tra i Paesi europei come se gli altri 5-6 miliardi di persone siano solo vittime del cosiddetto " primo mondo" , Quand'è che si fa la morale anche a qualche Paese non occidentale? Quando alla testa c'è il politico che non sta bene allora si parla dell'Amazzonia nel 2019 in maniera preponderante , però non è mica solo responsabilità del bolsonaro di turno, se brucia è per colpa dei cambiamenti climatici , dell'uomo ecc ah ma in particolare dell'uomo occidentale . Cina , India , Africa , ecc? No vabbe ma sono piu vittime che carnefici , non è giusto che loro non possano avere il loro sviluppo economico e via così. È sempre così e in vari campi, noi ci dobbiamo imporre il multiculturalismo, però quant' è bello il giappone e le sue tradizioni , ehhh è pieno di giappominkia che qui vorrebbero il melting pot ma quanto è bello sto giappone così " giapponese" o sta corea cosi "coreana" o sta cina così " cinese" , ah no ma l'africa deve essere nera sennò è neocolonialismo ma solo se siam noi europei eh , la cina si sta prendendo pezzo di Africa però vabbe è roba tra popoli non sopraffattori quindi va bene.

Come in tutte le cose la gente deve appagare i propri sensi di colpa, far finta di interessarsi per poi non muovere neanche un dito :asd
Ma figurati... Vuoi mettere 500 scienziati con treccine e gessetti colorati?


Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk

_________________
wlf


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Clima e Ambiente
MessaggioInviato: gio 26 set 2019, 11:02 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: mer 25 lug 2012
Alle ore: 16:51
Messaggi: 14241
Località: Tatooine
Enri ha scritto:
fuzz77 ha scritto:
Che le destre siano poco sensibili o indifferenti se non addirittura ostili al discorso ambiente è risaputo ed evidente, basta vedere il panorama italiano, quelli che vanno dicendo in giro "gretini" sono tutti esclusivamente destrorsi, a prescindere dal fatto se quella ragazza sia o meno guidata dall'alto (aspetto secondario visto che l'argomento su cui pone l'accento è meritevole in ogni caso di massima attenzione per cui ben venga un'eroina in grado di sensibilizzare le persone, che sia genuina o no).

Per quanto riguarda il discorso globale è evidente che attualmente l'Europa abbia un peso bassissimo in rapporto alla popolazione nel discorso inquinamento con, al contrario, Cina ed India che staccano nettamente tutti quanto ad emissioni, con gli USA subito dopo leggermente staccati.
Il problema è che senza proposte fai poca strada e concretizzi meno. Il suo problema non è ciò che dice ma ciò che non dice.
Grillo fa proposte concrete da 30 anni ma viene sempre avversato, lei invece è un'eroina. Perché? Perché non pesta i piedi a nessuno e non dice cose scomode, perché è perfetta per cambiare tutto per non cambiare nulla...

E comunque ci sono 500 scienziati che dicono che il cambiamento climatico è fisiologico e che le co2 sono benefiche per la fotosintesi, invitando a convegni futuri. Sicuri che si sbaglino?

Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk


Il punto è che sui cambiamenti climatici tout court non possiamo dire quanto gli stessi siano fisiologici e in quale percentuale siano dovuti all'uomo.

Però ci sono altri aspetti dovuti esclusivamente alla nostra presenza sul pianeta, più esattamente la plastica sparsa in miliardi di tonnellate che sta facendo stragi nei mari e sta cambiando la genetica di alcune forme di vita anche a nostro discapito, visto che spesso ce le ritroviamo sulla tavola, le scorie rilasciate dall'industria pesante, dalle navi e dalle altre forme di trasporto.

Le specie estinte e quelle a rischio estinzione a causa esclusiva dei comportamenti umani, non scordiamoci che la nostra esistenza non è più importante di quella degli altri animali.

Lo sfruttamento abnorme delle risorse del pianeta in un modo ormai non più sostenibile, ci sono algoritmi basati su studi i quali dimostrano che nell'anno solare consumiamo più di quello che il pianeta è in grado di dare in modo naturale.

Cioè, non è solo una questione di riscaldamento, li il beneficio del dubbio c'è anche se fino ad un certo punto, tutto il resto invece mi pare abbastanza evidente.

_________________
Malas cogitationes malae conversationis nocte ostendens paupertatem tuam ingratitudinem superbia. Et gratias ago tibi in hac scaena, quae intra nos honorat adduxistis


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Clima e Ambiente
MessaggioInviato: gio 26 set 2019, 11:26 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: lun 20 feb 2012
Alle ore: 18:19
Messaggi: 15288
Cita:
non scordiamoci che la nostra esistenza non è più importante di quella degli altri animali.


non capisco che intendi, se intendi che i cambiamenti climatici e la conseguente l'estinzione di alcune specie animali possa avere conseguenze sull'uomo e vada dunque evitata, certo
se intendi che sia desiderabile evitare di causarle per motivi naturalistici/etici anche

ma se intendi che si dovrebbe dare lo stesso peso al benessere degli animali che a quello dell'uomo, no assolutamente, la nostra esistenza(e benessere) vale e deve valere sicuramente di più, anche oggettivamente ma comunque se non altro per noi stessi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Clima e Ambiente
MessaggioInviato: gio 26 set 2019, 11:57 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: mer 25 lug 2012
Alle ore: 16:51
Messaggi: 14241
Località: Tatooine
JC ha scritto:
la nostra esistenza(e benessere) vale e deve valere sicuramente di più, anche oggettivamente ma comunque se non altro per noi stessi


Oggettivamente cosa? :asd

Dove sta scritto, in quale legge naturale fondamentale puoi reperire una perla simile?

Quello che pensiamo noi conta per noi soltanto, personalmente ritengo la vita del mio gatto più importante di quella del 95% almeno delle persone che conosco e nessuno può impedirlo, tu penserai il contrario e nessuno può impedirlo, ma ciò in rerum naturae non conta una mazza.

Nell'equilibrio generale delle cose la vita di fuzz, quella del gatto di fuzz, quella di JC e quella di un qualsiasi mentecatto che va al raduno a Pontida contano esattamente per uno (e l'ultimo caso dimostra quanto la natura sia spietata :asd).

E' questo il senso del mio messaggio, la terra non sta qui per noi e siamo solo ospiti di passaggio come tutte le altre specie, dobbiamo quindi rispettare certi equilibri.

_________________
Malas cogitationes malae conversationis nocte ostendens paupertatem tuam ingratitudinem superbia. Et gratias ago tibi in hac scaena, quae intra nos honorat adduxistis


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Clima e Ambiente
MessaggioInviato: gio 26 set 2019, 12:10 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: lun 20 feb 2012
Alle ore: 18:19
Messaggi: 15288
e che cosa sarebbe questo equilibrio generale delle cose?

l'uomo è l'unica specie realmente intelligente sulla terra, l'unica la cui esistenza può avere un valore superiore al semplice perpetuarsi, gli stessi discorsi che fai su questo presunto equilibrio naturale li fai perchè sei un uomo, altrimenti non potresti
il valore "naturalistico" che noi diamo agli animali, e pure quello affettivo, deriva semplicemente dall'intelletto umano, senza l'uomo non esistono i concetti che questo crea

e questo è il lato oggettivo, ma poi semplicemente siamo uomini quindi dobbiamo mettere davanti l'interesse della nostra specie e fin qui ci arriverebbero pure gli animali

ovviamente questo non impedisce innanzitutto di tutelare la natura a beneficio dell'uomo, secondariamente di valorizzare quei concetti da noi stessi creati, ma sempre in maniera proporzionata e consapevole

Cita:
personalmente ritengo la vita del mio gatto più importante di quella del 95% almeno delle persone che conosco e nessuno può impedirlo


veramente possono e devono impedirtelo tutti qualora questo pensiero diventasse un'azione concreta :asd
ma finchè ti limiti a pensarlo, nonostante sia irrazionale e problematico, non ci possiamo fare nulla

certo è un problema di questa società l'antropomorfizzazione degli animali da parte di coloro che diventano misantropi a causa delle loro inadeguatezze e della loro illogicità


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Clima e Ambiente
MessaggioInviato: gio 26 set 2019, 12:25 
Non connesso
Titolare Prima Squadra
Titolare Prima Squadra
Avatar utente

Reg. il: mer 28 dic 2016
Alle ore: 17:26
Messaggi: 4704
JC ha scritto:
e che cosa sarebbe questo equilibrio generale delle cose?

l'uomo è l'unica specie realmente intelligente sulla terra, l'unica la cui esistenza può avere un valore superiore al semplice perpetuarsi, gli stessi discorsi che fai su questo presunto equilibrio naturale li fai perchè sei un uomo, altrimenti non potresti
il valore "naturalistico" che noi diamo agli animali, e pure quello affettivo, deriva semplicemente dall'intelletto umano, senza l'uomo non esistono i concetti che questo crea

e questo è il lato oggettivo, ma poi semplicemente siamo uomini quindi dobbiamo mettere davanti l'interesse della nostra specie e fin qui ci arriverebbero pure gli animali

ovviamente questo non impedisce innanzitutto di tutelare la natura a beneficio dell'uomo, secondariamente di valorizzare quei concetti da noi stessi creati, ma sempre in maniera proporzionata e consapevole

Cita:
personalmente ritengo la vita del mio gatto più importante di quella del 95% almeno delle persone che conosco e nessuno può impedirlo


veramente possono e devono impedirtelo tutti qualora questo pensiero diventasse un'azione concreta :asd
ma finchè ti limiti a pensarlo, nonostante sia irrazionale e problematico, non ci possiamo fare nulla

certo è un problema di questa società l'antropomorfizzazione degli animali da parte di coloro che diventano misantropi a causa delle loro inadeguatezze e della loro illogicità
La penso esattamente come te.
E aggiungo che l' Animalismo imperante occidentale è una delle (tante) cause e sintomi della disgregazione della società.
Per me è inconcepibile che un essere umano metta sullo stesso piano la vita di un suo simile e quella di un qualsiasi animale. Poi uno può pensare ciò che vuole, anche amare più un divano di un mendicante che passa per la strada, ma la reputo un'aberrazione.
E non ho nulla contro gli animali, ne ho avuti ed è logico affezionarsi.
Se poi mi si paragona la vita di un animale con quella di un Hitler, di un Breivik, di un Bilancia allora anche io scelgo anche un bruco, ma questi sono casi limite.

_________________
Romario era più forte di testa (di Cristiano Ronaldo) anche se era un nano.....
AHAHAHHAHAHAHAHA


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 283 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18 ... 29  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Molleggiato e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010