Oggi è gio 17 ott 2019, 10:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 2708 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 263, 264, 265, 266, 267, 268, 269 ... 271  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mer 11 set 2019, 12:44 
Non connesso
Primavera
Primavera
Avatar utente

Reg. il: mar 20 set 2016
Alle ore: 18:03
Messaggi: 3715
È uno che s'è creato un personaggio ed è praticamente uno che critica ogni cosa italiana ma non solo degli ultimi 15 anni, lui riscriverebbe la nostra storia economica di decenni e decenni( vorrei proprio vedere le sue teorie nella pratica dei fatti , anche se nella mera teoria fossero perfette), n'altro a cui andrebbe chiesto come mai siam diventati una delle prime 5-6 potenze economiche mondiali , dimentica le storture di ciò che piace a lui , ah poi una volta gli chiesi sui social come si conciliava il trovare sempre le travi nella produttività degli italiani , sulla formazione , sui troppi italiani che non fanno a danno di chi fa ecc (cose in teoria condivisibili) con il fatto che poi sull'immigrazione sembra di stare a sentire uno di sinistra, in poche parole come si conciliano le sue teorie e la critica di cio che accade con il far entrare gente fondamentalmente poco utile , non produttiva e senza formazione , come fai a non renderti conto che l'immigrazione gestita "alla carlona di sinistra "aumenta i problemi economici a breve e medio lungo termine.

_________________
Costa Dybala ronaldo


Pipita


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 11 set 2019, 14:40 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: sab 18 ago 2007
Alle ore: 10:55
Messaggi: 17456
Pigio_ ha scritto:
odisseo ha scritto:
Enri ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
Enri ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
Ho visto che il canada ha il differenziale con i titoli tedeschi quasi al 200% , l'australia simile , la nuova zelanda simile , norvegia 180 , islanda 430% , uk 120%, cina 360% , Usa oltre 200% . Poi vedi i Paesi euro e il peggiore è la Grecia con 200 qualcosa.

Poverini. Scommetto che nella city faranno la spesa col carrello di banconote...


Più che altro non capisco il mettere sempre spread debito ecc ecc in primo piano e non la crescita economica , uno( tra cui io) sente i media che con 200 di spread parlano di catastrofe allora tendo a pensare che l'Italia abbia uno dei differenziali più alti del mondo , poi vai a vedere e ci sono nazioni ricche e in crescita con spread alti, pensiamo in primis a crescere , ad aumentare la ricchezza dei cittadini , ciò farebbe bene anche al debito.

La tv è dei partiti, è cosa nota...
Però adesso rassicuriamo odisseo con una foto di un supermarket della city durante la brexit. E'evidente che se fossero nell'euro non sarebbe accaduto
Immagine



Voi due fate proprio una bella coppia. Perché non vi trasferite in Venezuela visto che vi piace tanto il brivido dello statalismo sfrenato? :asd
Avete presente il ruolo del tasso d'interesse imposto dalla Banca Centrale nel valutare rendimenti dei bond dei singoli paesi?
La Fed ha i tassi al 2.25% e la banca centrale canadese è al 1.75% (per citare due esempio).
Sapete a che tasso presta la BCE? allo 0. ZERO!

Riuscite a capire la differenza tra le due situazioni?

Ma soprattutto io quando mai ho parlato della Brexit?
che comunque rimane una #@*§ megagalattica, tanto è vero che gli inglesi non sanno come uscirne, mentre voi vorreste uscire di nascosto dall'euro in un weekend :asd
Che pagliacciata :asd


Non mi sembra che nel mondo esista solo il venezuela con moneta nazionale e non stampata da un ente indipendente dagli stati e data poi in prestito , però meglio far sempre l'esempio peggiore , chissà come abbiamo fatto a vivere fino a 20 anni fa senza l'euro, vabe si legge che qualcosa cambierà( perché serve a germania e francia) , vedremo.


E sul fatto che tu non capisca l'influenza dei tassi d'interesse sui rendimenti dei bond soprassediamo?
Sei tu che hai parlato dei bond di Australia, Canada, etc etc. per dire che non capisci perché i giornali (pagati da soros) parlano con preoccupazione solo dell'Italia, o no?
L'hai capita ora la differenza?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 11 set 2019, 14:48 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: gio 21 apr 2005
Alle ore: 16:51
Messaggi: 26558
Località: Genova
odisseo ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
odisseo ha scritto:
Enri ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
Enri ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
Ho visto che il canada ha il differenziale con i titoli tedeschi quasi al 200% , l'australia simile , la nuova zelanda simile , norvegia 180 , islanda 430% , uk 120%, cina 360% , Usa oltre 200% . Poi vedi i Paesi euro e il peggiore è la Grecia con 200 qualcosa.

Poverini. Scommetto che nella city faranno la spesa col carrello di banconote...


Più che altro non capisco il mettere sempre spread debito ecc ecc in primo piano e non la crescita economica , uno( tra cui io) sente i media che con 200 di spread parlano di catastrofe allora tendo a pensare che l'Italia abbia uno dei differenziali più alti del mondo , poi vai a vedere e ci sono nazioni ricche e in crescita con spread alti, pensiamo in primis a crescere , ad aumentare la ricchezza dei cittadini , ciò farebbe bene anche al debito.

La tv è dei partiti, è cosa nota...
Però adesso rassicuriamo odisseo con una foto di un supermarket della city durante la brexit. E'evidente che se fossero nell'euro non sarebbe accaduto
Immagine



Voi due fate proprio una bella coppia. Perché non vi trasferite in Venezuela visto che vi piace tanto il brivido dello statalismo sfrenato? :asd
Avete presente il ruolo del tasso d'interesse imposto dalla Banca Centrale nel valutare rendimenti dei bond dei singoli paesi?
La Fed ha i tassi al 2.25% e la banca centrale canadese è al 1.75% (per citare due esempio).
Sapete a che tasso presta la BCE? allo 0. ZERO!

Riuscite a capire la differenza tra le due situazioni?

Ma soprattutto io quando mai ho parlato della Brexit?
che comunque rimane una #@*§ megagalattica, tanto è vero che gli inglesi non sanno come uscirne, mentre voi vorreste uscire di nascosto dall'euro in un weekend :asd
Che pagliacciata :asd


Non mi sembra che nel mondo esista solo il venezuela con moneta nazionale e non stampata da un ente indipendente dagli stati e data poi in prestito , però meglio far sempre l'esempio peggiore , chissà come abbiamo fatto a vivere fino a 20 anni fa senza l'euro, vabe si legge che qualcosa cambierà( perché serve a germania e francia) , vedremo.


E sul fatto che tu non capisca l'influenza dei tassi d'interesse sui rendimenti dei bond soprassediamo?
Sei tu che hai parlato dei bond di Australia, Canada, etc etc. per dire che non capisci perché i giornali (pagati da soros) parlano con preoccupazione solo dell'Italia, o no?
L'hai capita ora la differenza?
Forse perché il loro debito è garantito e il nostro no?

Ti faccio domanda trivia: secondo te ha più risorse l'italia o il Venezuela?

Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk

_________________
wlf


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 11 set 2019, 14:52 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: sab 18 ago 2007
Alle ore: 10:55
Messaggi: 17456
Enri ha scritto:
odisseo ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
odisseo ha scritto:
Enri ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
Enri ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
Ho visto che il canada ha il differenziale con i titoli tedeschi quasi al 200% , l'australia simile , la nuova zelanda simile , norvegia 180 , islanda 430% , uk 120%, cina 360% , Usa oltre 200% . Poi vedi i Paesi euro e il peggiore è la Grecia con 200 qualcosa.

Poverini. Scommetto che nella city faranno la spesa col carrello di banconote...


Più che altro non capisco il mettere sempre spread debito ecc ecc in primo piano e non la crescita economica , uno( tra cui io) sente i media che con 200 di spread parlano di catastrofe allora tendo a pensare che l'Italia abbia uno dei differenziali più alti del mondo , poi vai a vedere e ci sono nazioni ricche e in crescita con spread alti, pensiamo in primis a crescere , ad aumentare la ricchezza dei cittadini , ciò farebbe bene anche al debito.

La tv è dei partiti, è cosa nota...
Però adesso rassicuriamo odisseo con una foto di un supermarket della city durante la brexit. E'evidente che se fossero nell'euro non sarebbe accaduto
Immagine



Voi due fate proprio una bella coppia. Perché non vi trasferite in Venezuela visto che vi piace tanto il brivido dello statalismo sfrenato? :asd
Avete presente il ruolo del tasso d'interesse imposto dalla Banca Centrale nel valutare rendimenti dei bond dei singoli paesi?
La Fed ha i tassi al 2.25% e la banca centrale canadese è al 1.75% (per citare due esempio).
Sapete a che tasso presta la BCE? allo 0. ZERO!

Riuscite a capire la differenza tra le due situazioni?

Ma soprattutto io quando mai ho parlato della Brexit?
che comunque rimane una #@*§ megagalattica, tanto è vero che gli inglesi non sanno come uscirne, mentre voi vorreste uscire di nascosto dall'euro in un weekend :asd
Che pagliacciata :asd


Non mi sembra che nel mondo esista solo il venezuela con moneta nazionale e non stampata da un ente indipendente dagli stati e data poi in prestito , però meglio far sempre l'esempio peggiore , chissà come abbiamo fatto a vivere fino a 20 anni fa senza l'euro, vabe si legge che qualcosa cambierà( perché serve a germania e francia) , vedremo.


E sul fatto che tu non capisca l'influenza dei tassi d'interesse sui rendimenti dei bond soprassediamo?
Sei tu che hai parlato dei bond di Australia, Canada, etc etc. per dire che non capisci perché i giornali (pagati da soros) parlano con preoccupazione solo dell'Italia, o no?
L'hai capita ora la differenza?
Forse perché il loro debito è garantito e il nostro no?

Ti faccio domanda trivia: secondo te ha più risorse l'italia o il Venezuela?

Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk


Ma che vuol dire? Ho fatto una domanda e ti mi rispondi con un'altra domanda che non c'entra una fava?
Forse cosa?

E la domanda tra Trivia? :asd
Risorse di che tipo? Materie prime, capitali finanziari, capitale sociale, sistema formativo, ... di che parli?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 11 set 2019, 14:58 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: gio 21 apr 2005
Alle ore: 16:51
Messaggi: 26558
Località: Genova
odisseo ha scritto:
Enri ha scritto:
odisseo ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
odisseo ha scritto:
Enri ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
Enri ha scritto:
Pigio_ ha scritto:
Ho visto che il canada ha il differenziale con i titoli tedeschi quasi al 200% , l'australia simile , la nuova zelanda simile , norvegia 180 , islanda 430% , uk 120%, cina 360% , Usa oltre 200% . Poi vedi i Paesi euro e il peggiore è la Grecia con 200 qualcosa.

Poverini. Scommetto che nella city faranno la spesa col carrello di banconote...


Più che altro non capisco il mettere sempre spread debito ecc ecc in primo piano e non la crescita economica , uno( tra cui io) sente i media che con 200 di spread parlano di catastrofe allora tendo a pensare che l'Italia abbia uno dei differenziali più alti del mondo , poi vai a vedere e ci sono nazioni ricche e in crescita con spread alti, pensiamo in primis a crescere , ad aumentare la ricchezza dei cittadini , ciò farebbe bene anche al debito.

La tv è dei partiti, è cosa nota...
Però adesso rassicuriamo odisseo con una foto di un supermarket della city durante la brexit. E'evidente che se fossero nell'euro non sarebbe accaduto
Immagine



Voi due fate proprio una bella coppia. Perché non vi trasferite in Venezuela visto che vi piace tanto il brivido dello statalismo sfrenato? :asd
Avete presente il ruolo del tasso d'interesse imposto dalla Banca Centrale nel valutare rendimenti dei bond dei singoli paesi?
La Fed ha i tassi al 2.25% e la banca centrale canadese è al 1.75% (per citare due esempio).
Sapete a che tasso presta la BCE? allo 0. ZERO!

Riuscite a capire la differenza tra le due situazioni?

Ma soprattutto io quando mai ho parlato della Brexit?
che comunque rimane una #@*§ megagalattica, tanto è vero che gli inglesi non sanno come uscirne, mentre voi vorreste uscire di nascosto dall'euro in un weekend :asd
Che pagliacciata :asd


Non mi sembra che nel mondo esista solo il venezuela con moneta nazionale e non stampata da un ente indipendente dagli stati e data poi in prestito , però meglio far sempre l'esempio peggiore , chissà come abbiamo fatto a vivere fino a 20 anni fa senza l'euro, vabe si legge che qualcosa cambierà( perché serve a germania e francia) , vedremo.


E sul fatto che tu non capisca l'influenza dei tassi d'interesse sui rendimenti dei bond soprassediamo?
Sei tu che hai parlato dei bond di Australia, Canada, etc etc. per dire che non capisci perché i giornali (pagati da soros) parlano con preoccupazione solo dell'Italia, o no?
L'hai capita ora la differenza?
Forse perché il loro debito è garantito e il nostro no?

Ti faccio domanda trivia: secondo te ha più risorse l'italia o il Venezuela?

Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk


Ma che vuol dire? Ho fatto una domanda e ti mi rispondi con un'altra domanda che non c'entra una fava?
Forse cosa?

E la domanda tra Trivia? :asd
Risorse di che tipo? Materie prime, capitali finanziari, capitale sociale, sistema formativo, ... di che parli?
Ma lol l'hai fatta a pigio mica a me.

Risorse generali comunque...

Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk

_________________
wlf


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 11 set 2019, 15:05 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: sab 18 ago 2007
Alle ore: 10:55
Messaggi: 17456
E tu hai risposto con parole senza alcun legame.
Come non ha senso il termine risorse generali.
Fammi degli esempi


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 11 set 2019, 16:00 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: gio 21 apr 2005
Alle ore: 16:51
Messaggi: 26558
Località: Genova
Ho scritto "risorse". Quindi la somma totale di sovrasuolo, sottosuolo, suolo e spazio aereo.
Non mi sembra cosi complicato. Poi se ti va di insultare a babbo a tutti i costi mi fermo qui

Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk

_________________
wlf


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 11 set 2019, 16:29 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: sab 18 ago 2007
Alle ore: 10:55
Messaggi: 17456
Enri ha scritto:
Ho scritto "risorse". Quindi la somma totale di sovrasuolo, sottosuolo, suolo e spazio aereo.
Non mi sembra cosi complicato. Poi se ti va di insultare a babbo a tutti i costi mi fermo qui

Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk

E le risorse immateriali?
Capitale sociale
Capitale culturale
Scuola
Tecnologia
Know how
...
Dove le metto? Sovrasuolo, sottosuolo, ...

Se parliamo di risorse naturali, è chiaro che il Venezuela è estremamente più ricco.
Peccato che non sappiano che farci


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 11 set 2019, 16:53 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: sab 18 ago 2007
Alle ore: 10:55
Messaggi: 17456
Romeo ha scritto:
Di Boldrin ho visto alcuni video e su alcune cose lui e I suoi amici teorici dicono cose condivisibili, su altre per quella che è la mia esperienza dicono #@*§. In altre ancora Boldrin è contraddittorio nel tempo.

Per esempio vuole la decimazione della piccola impresa che secondo lui addirittura non paga abbastanza imposte(qualche anno fa diceva che ne pagavano troppe) perché secondo lui è una zavorra per il paese.
Quando gli si fa notare che le piccole imprese non crescono a causa della burocrazia e delle leggi(una cosa che tutti gli imprenditori sanno) che soffocano queste imprese, Boldrin dice che sono boiate, anche se nel 2012 lui stesso diceva queste cose(banali e ovvie).
Nel mio campo I gestori telefonici avrebbero grosse difficoltà a fare il network senza la piccola e media impresa che offre certi servizi sul territorio. I costi sicuramente sarebbero maggiori, anzi altissimi.

Boldrin come molti professoroni ha il difetto grosso di aver studiato troppo e aver lavorato poco, o mai.


Scusa, ma hai frainteso la questione della decimazione secondo me.
Boldrin ha più volte spiegato che, al di là della provocazione, decimare va inteso in senso stretto: ridurre di un 10% il numero di piccole imprese sul territorio.
Perché sono scarsamente produttive; perché sarebbero sostenute e protette da incentivi e meccanismi favorevoli (come ad esempio il regime forfettario a 65.000) e questo finisce per allocare malamente le risorse.
Inoltre ha più volte sostenuto, e qui i dati gli danno pienamente ragione, che le grandi aziende pagano meglio e formano di più i loro dipendenti.

Mi sembra buone considerazioni, ma se hai obiezioni motivate le ascolto volentieri.

Per quanto riguarda le tasse non l'ho mai sentita questa cosa del fatto che pagherebbero poche tasse.
Forse ti riferisci all'affermazione per cui le imprese piccole e micro tendono a evadere di più, anche solo per stare a galla, mentre questo per le grandi imprese è praticamente impossibile.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 11 set 2019, 17:03 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: gio 21 apr 2005
Alle ore: 16:51
Messaggi: 26558
Località: Genova
odisseo ha scritto:
Enri ha scritto:
Ho scritto "risorse". Quindi la somma totale di sovrasuolo, sottosuolo, suolo e spazio aereo.
Non mi sembra cosi complicato. Poi se ti va di insultare a babbo a tutti i costi mi fermo qui

Inviato dal mio G3221 utilizzando Tapatalk

E le risorse immateriali?
Capitale sociale
Capitale culturale
Scuola
Tecnologia
Know how
...
Dove le metto? Sovrasuolo, sottosuolo, ...

Se parliamo di risorse naturali, è chiaro che il Venezuela è estremamente più ricco.
Peccato che non sappiano che farci

Fanno parte del sovrasuolo....
E comunque se non specifico è chiaro che intendo tutte... Adesso hai capito?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 2708 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 263, 264, 265, 266, 267, 268, 269 ... 271  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010