Oggi è lun 18 giu 2018, 4:16

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1942 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 191, 192, 193, 194, 195
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mer 13 giu 2018, 22:23 
Non connesso
Tifoso
Tifoso

Reg. il: mar 22 dic 2015
Alle ore: 14:49
Messaggi: 224
JC ha scritto:
il tuo discorso sulla progressività generale è interessante ma ripeto lo lascerei da parte, già c'è molto in ballo secondo e sinceramente non avrei argomenti

veniamo quindi ai negozi sfitti
prima di tutto nemmeno questo lo legherei al territorio, chi ha un negozio sfitto a milano fa perdere più soldi all'economia ma pure a sè stesso, se il mancato guadagno è un motivo per non ritenerlo intenzionale (come sarebbe logico anche se non è scontato) allora paradossalmente in una zona ricca dovrebbe farlo ancora meno intenzionalmente (inoltre c'è pure un discorso sulla libertà della proprietà ma ok accettiamo qui per adesso questa concenzione di proprietà non proprio assoluta)
l'argomento sulla convenienza di non affittare poi mi trova d'accordo, ma per le case come dici, molto diverso per i negozi, una casa ha valore semplicemente esistendo, molti sicuramente la conservano per i figli o per venderla in condizioni migliori anche se ovviamente pure affittandola ci si guadagna ma coi problemi che hai detto
mentre il negozio se non lo affitti che ci fai? quindi direi che qui è abbastanza sicuro che se puoi guadagnarci subito lo fai e appunto si parla di soli negozi altrimenti tendenzialmente sarei d'accordo con te
sul nero, l'unico modo per levare la differenza tra il nero e ciò che è dichiarato è levare le tasse, o tassare tutti preventivamente
o almeno spingersi verso un lato o l'altro, non so, io simpatizzo più per il primo ma non escludo a seconda dei casi il secondo
però appunto la tassazione preventiva e punitiva deve essere giustificata un guadagno potenziale effettivamente esistente altrimenti è tirannia ( e per evitare la tirannia fiscale meglio allora anche lasciare un pò più di margine di guadagno al nero, poi io ho sinceramente sono convinto che sui controlli si potrebbe fare molto di più, inoltre le norme percepite come ingiuste sono anche quelle che si è più portati a infrangere)

e quindi torniamo al punto di prima, bisogna stabilire di chi è colpa e non è facile (anche perchè semplicemente non c'è una regola, si tratterebbe sempre di comprendere come agisce la maggioranza, sicuramente qualcuno lo fa per scelta e qualcuno no), questi soli argomenti non mi convincono e non mi spingono a pensare che uno non affitterebbe un negozio ancora di più se in una zona con affitti molto alti per scelta
mentre la voglia di indirizzare i prezzi un pò di più, però ripeto non lo so semplicemente

si potrebbe anche ad esempio pensare di fare, invece che tassare gli immobili sfitti, una sanzione a chi rifiuta un tot di proposte d'affitto magari a un costo pari alla media dei locali di quel tipo in quella zona
ma sono spaventato da quanto sia dirigista questa misura
e non parliamo del se il prezzo invece fosse stabilito direttamente dallo stato e l'affitto addirittura imposto
forse la prima è meglio di una tassa sicura però e almeno lascia spazio per soluzioni individuali

Allora, certamente chi ha un negozio a Milano e non ne usufruisce perde egli stesso tanti soldi, ma spesso si vanno a trovare insieme molti fattori che non permettono a chi ha un negozio sfitto di adibirlo a negozio, per esempio questo immobile può essere stato ereditato da un parente ma chi usufruisce dell'eredità abita molto lontano da Milano e quindi non potendo lasciare il proprio territorio allora o lo affittano ma sempre a proprio rischio e pericolo oppure lo vendono lasciandolo, ma se vengono eliminate le tasse sugli immobili sfitti allora questi terranno il negozio chiuso magari lasciandolo in futuro ai figli creando un danno economico oppure rischiano nell'affittarlo, quindi si va a creare la scelta che prima non c'era e si può creare un danno economico, quindi come dici giustamente tu l'argomento è complesso e non può essere affrontato come è stato fatto da Salvini, già la tua idea di tassare chi rifiuta di affittire il proprio immobile è una buona idea, anche se anche qua ci possono essere mille se e mille ma. E poi aggiungo una cosa che ancora non è stata citata ma le coperture per tutti questi provvedimenti dove sono? perchè senza coperture adeguate stiamo parlando di aria fritta.
Togliere il nero è impossibile, anche in Norvegia ci sarà qualcuno che ha qualche attività in nero, prima di tutto per far diminuire questo fenomeno si deve partire dall'educazione civica nelle scuole ma anche e soprattutto da dei provvedimenti economici, ti faccio esempio nel mondo del cinema sai perfettamente che esiste il fenomeno dello streaming illegale il mondo dello spettacolo ha combattuto questo fenomeno in due modi, con la censura, e non ha funzionato perchè ad ogni sito chiuso se ne aprivano 10 oppure creando delle offerte di maggior qualità e che costassero relativamente poco così da creare un guadagno per chi usa lo streaming sempre minore cosicchè un cliente che prima andava di streaming sia per la qualità maggiore del sia per il prezzo alla fine basso si è abbonato al prodotto, per esempio molti di quelli che adesso hanno Netflix prima guardavano le serie tv illegalmente e grazie appunto a Netflix adesso usano un servizio legale per guardare le proprie serie TV, lo stesso identico discorso si può applicare al nostro caso se per esempio io da una casa guadagno legalmente 300 euro ed l'altro dalla stessa medesima casa guadagna 400 euro allora si ci sarà un guadagno ma la differenza tra il prezzo sarà così bassa da spingere poche persone ad evadere, ma se la differenza è di 300/400 euro allora aumenteranno sicuramente gli affitti abusivi, ed era per questo che dicevo che aumentando le entrate di chi affitta in nero nei confronti di chi invece è in legge aumenteranno chi affitterà una casa illecitamente


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 14 giu 2018, 18:38 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: gio 21 apr 2005
Alle ore: 16:51
Messaggi: 25067
Località: Genova
Lioncino ha scritto:
Cedolare secca sugli affitti commerciali: 21 % tassato mediamente 35 % dedotto. p.s. non troverai mai un negozio in nero. Quale conduttore non vuole dedursi il costo. Follia.

Imu esente su immobili commerciali sfitti. Se i commercianti hanno applaudito sono dei celebrolesi. L'imu sui negozi sfitti spinge il locatore ad accettare un canone più basso per compensare almeno l'Imu da pagare. Una mia proposta al comune di Venezia è proprio nelle direzione opposta: abbassiamo l'Imu e le tasse locali per i proprietari degli immobili commerciali locati al fine di incentivare canoni più bassi, agevolare l'esercizio di vicinato con le conseguenti positive ricadute in termini di rivitalizzazione dei centri storici.

Più che giusto invece. Con aliquote minori si avranno canoni minori, ed è fondamentale per rilanciare il disastrato mercato immobiliare. E l'imu su ciò che non crea reddito non ha senso (a meno che non si parli di residenze turistiche)
Spero inoltre che tolgano l'obbligo di versamento sui canoni non percepiti, che incredibilmente esiste


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1942 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 191, 192, 193, 194, 195

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010