Oggi è dom 20 set 2020, 18:32

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar 8 set 2020, 19:07 
Non connesso
Allievo
Allievo

Reg. il: dom 28 giu 2015
Alle ore: 22:24
Messaggi: 2913
Messi e Cristiano Ronaldo non hanno bisogno di presentazioni. Record individuali sbriciolati, trofei, palloni d'oro, finali decise e vinte, tonnellate di reti segnate. Insomma, il loro decennio ha polarizzato come non mai il calcio in un eterno dualismo, superiore anche alle rispettive squadre d'appartenenza. Il duello Real Madrid-Barcellona era in realtà in duello tra i due fenomeni, che si sono spartiti tutto, in Spagna e in Europa. Un duello che si è rinnovato ogni tre giorni, tra campionati e coppe, per oltre dieci anni.
Nell'era di Internet, delle pay-tv, di YouTube, dove è possibile vedere ogni partita e scandagliarla pezzo per pezzo, abbiamo scannerizzato i due fenomeni, li abbiamo analizzati millimetro per millimetro nei loro successi e nei loro fallimenti. L'abbiamo fatto in maniera maniacale, facendo a loro le pulci su tutto.
Ancora oggi, quando sono avviati verso il tramonto delle loro straordinarie ed irripetibili carriere e nonostante non abbiano più nulla da dover dimostrare, affiliamo i coltelli e allestiamo i processi nel momento in cui escono dai mondiali e dalla Champions League, senza valutare le prestazioni, la squadra, il contesto. Messi esce in semifinale con il Liverpool? Si grida al fallimento e poco importa se il Barcellona prende imbarcate clamorose nelle trasferte calde da anni. Il Barcellona e i suoi miserabili resti vengono spazzati via dal Bayern con un punteggio tennistico? Male, Messi avrebbe dovuto trascinare i suoi alla vittoria. Idem accade a Cristiano Ronaldo.
Per quanto esagerato e sbagliato, si può persino capire: da due tra i migliori della storia ci si aspetta sempre l'impossibile, e anche oltre!

Eppure qui casca l'asino: il metodo che abbiamo usato per giudicare i due fenomeni si ripercuote verso la generazione dei campioni nati negli anni Novanta. Si leggono le feroci critiche a Neymar ("Eh, ma Messi e Cristiano alla sua età blablabla"), a Dybala ("Eh ma Messi alla sua età blablabla"), stanno prendendo corpo le prime critiche a Mbappè, nonostante abbia 22 anni e ci stia facendo vedere grandi cose già da tempo. Cerchiamo gli eredi di Messi e Cristiano in altri, ma non capiamo che sono due fenomeni irripetibili, due mostri che hanno giocato in compagni altrettanto mostruosi. E ci stupiamo pure, rimaniamo delusi, se vediamo che i giovani campioni di oggi non sono come loro. Ci sembra di vedere un livellamento verso il basso, che nella realtà non c'è.
Nel 2006 sbavavamo tutti per Ronaldinho, ma se per giudicarlo avessimo usato i criteri usati successivamente per l'argentino e il portoghese, Dinho ne sarebbe uscito letteralmente annichilito. Ronaldo e Zidane sarebbero stati ridimensionati, così come Baggio.
Quanti ne salveremmo, in questo modo?
E soprattutto, in ottica futura, quanti ne salveremo?


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 8 set 2020, 19:12 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: mer 18 mag 2005
Alle ore: 0:45
Messaggi: 34682
Località: Dudley
I palloni d' oro se li sono spartiti perche' glieli hanno fatti spartire, piu' della meta' sono stati rubati.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 8 set 2020, 19:16 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: sab 6 dic 2008,
Alle ore: 15:51
Messaggi: 13856
Bisogna capire che sono stati un'eccezione alla "normalità" dei fuoriclasse, per così dire.

Hanno alzato l'asticella, facendo passare in secondo piano diversi coevi eccezionali, ottenendo premi anche quando non lo meritavano (Messi più di CR7, direi), diventando (ancor Messi più di CR7) praticamente più importanti del club. Dobbiamo resettare tutto, accettare che non è normale fare un gol a partita nemmeno se sei un fuoriclasse (anche se oggi si segna di più). Sento di dire che sono sollevato che tutto questo stia finendo, anche se per me non è davvero finita visto che CR7 sta tenendo in scacco la mia squadra del cuore.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 8 set 2020, 20:01 
Non connesso
Pulcino
Pulcino
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 31/12/2019
Reg. il: dom 11 dic 2016
Alle ore: 8:17
Messaggi: 2059
Località: Milano
e ma poi.... volete sempre farmi litigare con altri...
i palloni d'oro ad esempio:
ne manca uno wesley,
ne manca uno a robben o ribery
ne manca uno a xavi
e ne manca uno soprattuto ad iniesta

se guardiamo i numeri, ramos e' 30 volte piu' forte maldini e cafu', ma non ci credebbe nessuno a questa emerita vaccata
VVD nel milan di capello lavala le macchine di giocatori (e mogli).... signori per una volta non mandiamo in vacche una discussione dove le evidenze parlano di un'altro sport, per via del regolamento e per via di un disequilibrio economico

si gioca negli anni delle squadre della apple, della microsoft e degli stati piu' piccoli e ricchi del mondo, poi per carita' sono fortissimi ma torniamo alle solite...

sono i piu' forti sempre????? nel calcio delle multinazionali, dei petrolieri, di un regolamneto ridicolo certamente si, un pelo portati piu' in alto dai club si.... ma in questo calcio certamente i migliori ....


guardate qui e valutate: classifica marcatori serie A 88-89

19 - Marco van Basten
17 - Roberto Baggio
16 - Diego Armando Maradona

valutando i numeri di suarez, lewandowsky ed del anche il mio amico, super big pisellone belga, farebbero apparire van basten o bastitua due mezzi troll.... quando in realta' tutti sanno che non e' cosi'...

i valori del vero calcio si vedono, oggi come non mai, con le nazionali

_________________
ilverme ha scritto:
#CONTEOUT

fuzz77 ha scritto:
Il guardiolismo ha fatto più danni della grandine.

ilDave ha scritto:
Ok, ora qualcuno chieda a Conte quanti scudetti ha la Juve :asd

In un'epoca in cui, smartphone, telefonini, tablet e porcherie varie, suonano e vibrano come se non ci fosse una nuova alba, quante perle di saggezza, conoscenza e beatitudine avresti potuto regalarci ancora...
Santo subito mio Maestro e Mentore Germano Mosconi


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 8 set 2020, 23:25 
Non connesso
Pulcino
Pulcino
Avatar utente

Reg. il: lun 19 ott 2015
Alle ore: 13:19
Messaggi: 1749
epico ha scritto:
I palloni d' oro se li sono spartiti perche' glieli hanno fatti spartire, piu' della meta' sono stati rubati.


Abominio !!! il decennio più grottesco della storia !

_________________
"L'AVETE TROVATO ?"


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 8 set 2020, 23:54 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: mer 25 lug 2012
Alle ore: 16:51
Messaggi: 14576
Località: Tatooine
ilverme ha scritto:

i valori del vero calcio si vedono, oggi come non mai, con le nazionali


Mi sembra che Cristiano abbia raggiunto quota 100 gol giusto oggi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 9 set 2020, 12:30 
Non connesso
Tifoso
Tifoso

Reg. il: mer 15 feb 2017
Alle ore: 12:16
Messaggi: 236
Secondo voi la considerazione che abbiamo della grandezza di questi due giocatori sarebbe stata diversa se i due avessero giocato senza la presenza dell'altro come invece è avvenuto? Perché se è vero che avere avuto questi due mostri nella stessa epoca è stato qualcosa di epico e che la loro lotta può aver spinto Messi e CR7 a dare ancora di più di quanto avrebbero dato (e questo per me vale in particolare per Cristiano Ronaldo) dall'altra parte immaginare un Messi giocare senza un Cristiano Ronaldo nei paraggi e viceversa ci avrebbe regalato dei record individuali decisamente più allucinanti di quelli di ora che sono già incredibili. Immaginate per esempio quanti palloni d'oro in più avrebbe uno dei due senza la presenza dell'altro :eek Poi ok, cosa sarebbe successo realmente non possiamo saperlo perché non stiamo parlando di sottrazioni ma di casi in cui se togli uno dei due giocatori cambiano tremila variabili e vai a scoprire il risultato, però... Secondo me alla fine il fatto di essere stati giocatori della stessa generazione è stato più un minus per loro a livello di considerazione. Però non ne sono convintissimo e se fosse vero il contrario mi stupirei relativamente.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 9 set 2020, 12:50 
Non connesso
Allievo
Allievo

Reg. il: dom 28 giu 2015
Alle ore: 22:24
Messaggi: 2913
The_queen_is_dad ha scritto:
Secondo voi la considerazione che abbiamo della grandezza di questi due giocatori sarebbe stata diversa se i due avessero giocato senza la presenza dell'altro come invece è avvenuto? Perché se è vero che avere avuto questi due mostri nella stessa epoca è stato qualcosa di epico e che la loro lotta può aver spinto Messi e CR7 a dare ancora di più di quanto avrebbero dato (e questo per me vale in particolare per Cristiano Ronaldo) dall'altra parte immaginare un Messi giocare senza un Cristiano Ronaldo nei paraggi e viceversa ci avrebbe regalato dei record individuali decisamente più allucinanti di quelli di ora che sono già incredibili. Immaginate per esempio quanti palloni d'oro in più avrebbe uno dei due senza la presenza dell'altro :eek Poi ok, cosa sarebbe successo realmente non possiamo saperlo perché non stiamo parlando di sottrazioni ma di casi in cui se togli uno dei due giocatori cambiano tremila variabili e vai a scoprire il risultato, però... Secondo me alla fine il fatto di essere stati giocatori della stessa generazione è stato più un minus per loro a livello di considerazione. Però non ne sono convintissimo e se fosse vero il contrario mi stupirei relativamente.


Era un discorso che fino al 2012 facevo per Cristiano Ronaldo: bravissimo, ma davanti a Messi sembra che gli manchi qualcosa. Poi ovviamente negli ultimi 4-5 anni la situazione è cambiata. Io sono convinto che la loro rivalità non abbia fatto altro che bene ad entrambi. Anzi, forse ha fatto ancora meglio al portoghese, il quale - pur partendo da un talento naturale di poco inferiore alla Pulce - ha raggiunto il suo livello tramite perfezionismo maniacale ed una mentalità senza paragoni.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 9 set 2020, 13:10 
Non connesso
Tifoso
Tifoso

Reg. il: mer 15 feb 2017
Alle ore: 12:16
Messaggi: 236
Twim92 ha scritto:
The_queen_is_dad ha scritto:
Secondo voi la considerazione che abbiamo della grandezza di questi due giocatori sarebbe stata diversa se i due avessero giocato senza la presenza dell'altro come invece è avvenuto? Perché se è vero che avere avuto questi due mostri nella stessa epoca è stato qualcosa di epico e che la loro lotta può aver spinto Messi e CR7 a dare ancora di più di quanto avrebbero dato (e questo per me vale in particolare per Cristiano Ronaldo) dall'altra parte immaginare un Messi giocare senza un Cristiano Ronaldo nei paraggi e viceversa ci avrebbe regalato dei record individuali decisamente più allucinanti di quelli di ora che sono già incredibili. Immaginate per esempio quanti palloni d'oro in più avrebbe uno dei due senza la presenza dell'altro :eek Poi ok, cosa sarebbe successo realmente non possiamo saperlo perché non stiamo parlando di sottrazioni ma di casi in cui se togli uno dei due giocatori cambiano tremila variabili e vai a scoprire il risultato, però... Secondo me alla fine il fatto di essere stati giocatori della stessa generazione è stato più un minus per loro a livello di considerazione. Però non ne sono convintissimo e se fosse vero il contrario mi stupirei relativamente.


Era un discorso che fino al 2012 facevo per Cristiano Ronaldo: bravissimo, ma davanti a Messi sembra che gli manchi qualcosa. Poi ovviamente negli ultimi 4-5 anni la situazione è cambiata. Io sono convinto che la loro rivalità non abbia fatto altro che bene ad entrambi. Anzi, forse ha fatto ancora meglio al portoghese, il quale - pur partendo da un talento naturale di poco inferiore alla Pulce - ha raggiunto il suo livello tramite perfezionismo maniacale ed una mentalità senza paragoni.

Ma infatti che la rivalità abbia fatto bene a entrambi calcisticamente parlando sono convinto anche io, ma che abbia fatto bene in relazione a come viene percepita la grandezza dei due presi singolarmente ho invece più dubbi. Se ci fosse stato un decennio con Messi senza Ronaldo e uno con Ronaldo ma senza Messi per me sarebbero ancora più acclamati come giocatori visti i livelli di dominazione che avrebbero avuto in confronto a tutti gli altri giocatori.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 9 set 2020, 13:22 
Non connesso
Titolare con Velina
Titolare con Velina
Avatar utente

Reg. il: mer 28 dic 2016
Alle ore: 17:26
Messaggi: 5120
Sì ha cambiato il calcio.
Gli onanismi sui Palloni d'oro lasciano il tempo che trovano poiché in ogni singola stagione dal 2006/2007 per Ronaldo e 2008/2009 per Messi sono stati i migliori al mondo per rendimento e prestazioni. Sono sempre stati loro i più forti del mondo.
Oggi le Nazionali come son pensate son qualcosa di anacronistico rispetto al calcio dei club. Un tempo non era così, alla fine non cambiava così tanto, ma oggi andrebbero ridisegnate con spazi dedicati più lunghi e non queste toccate e fuga poco adatte per preparare davvero una squadra e mettere a proprio agio i calciatori migliori come nei club. Hai fortuna solo se sei un top e giochi in una Nazionale top, in stile Mbappé Francia, altrimenti ti spazzano via presto o tardi. E con questo non mi interessa annullare le colpe di Messi (e in parte di Ronaldo) in nazionale che ci sono anche per il numero di occasioni fallite in Copa America.
L'essere vissuti in coabitazione non so che riflesso ha sui singoli nella storia del Calcio, lo sapremo nel 2035/2040.

_________________
Romario era più forte di testa (di Cristiano Ronaldo) anche se era un nano.....
AHAHAHHAHAHAHAHA


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010