Oggi è mer 19 set 2018, 19:10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Dopo Messi e Ronaldo il buio?
MessaggioInviato: dom 8 lug 2018, 22:06 
Connesso
Raccattapalle
Raccattapalle

Reg. il: dom 12 mar 2017
Alle ore: 12:24
Messaggi: 1265
Tra 4 anni alla prossima coppa del mondo Ronaldo avrà 37 anni e probabilmente si sarà ritirato dalla nazionale.
Messi proverà a sparare l'ultima cartuccia a 35 anni
Che sarà il calcio dopo di loro?

Personalmente vedo un declino netto. Non vedo in giro tutti sti futuri fenomeni. Certo c'è Mbappe, ma il Messi del futuro chi sarebbe? Dopo Ronaldo e Messi sarà un calcio con tanti grandi giocatori, magari anche campioni ma nessun giocatore dominate come questi due.
Messi trovo che sia irripetibile, per caratteristiche è un giocatore che è nato solo due volte nella storia del calcio(parlo di Maradona ovviamente). Tra Ronaldo e Mbappe trovo similitudini nella mentalità, quindi Mbappe potrebbe essere l'erede di Cr7.
Si tornerà ad un calcio più normalizzato, come negli anni 90 e primi 2000.


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dopo Messi e Ronaldo il buio?
MessaggioInviato: dom 8 lug 2018, 23:37 
Non connesso
Ultras
Ultras
Avatar utente

Reg. il: mar 23 giu 2015
Alle ore: 16:24
Messaggi: 1033
Di sicuro questi 2 "alieni" hanno scavato un solco rispetto ai calciatori coevi negli ultimi 10 anni; tra i calciatori osservati in diretta penso che un impatto simile lo abbiano avuto soltanto Ronaldo Fenomeno (soprattutto '96-98), Zidane, e Kakà 2003-09 che per la capacità che aveva di "spaccare" la partita penso si possa considerare una sorta di precursore di Messi; a mio avviso Ibrahimovic, Neymar, Dybala, rimangono ancor più distanti; su Mbappé vediamo, però mi pare eccessivo un paragone con Ronaldo Fenomeno come ho letto e sentito dire perchè nonostante sia forte in progressione non mi pare che sia così rapido e abile nel dribbling stretto come il brasiliano...

_________________
samumonta


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Dopo Messi e Ronaldo il buio?
MessaggioInviato: lun 9 lug 2018, 2:13 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: mer 18 mag 2005
Alle ore: 0:45
Messaggi: 33378
Località: Pontecurone
Personalmente ritengo che il buio sia la presenza di Messi , poi fatevi curare se lo ritenete un alieno.
Per colpa di messi il calcio ha vissuto l'epoca piu' buia della sua storia, un'epoca in cui il pallone d'oro e' una barzelletta assurda in nazionale e fuori dal Camp Nou e dal giardinetto del Barcellona , e uno che vomita in campo e sta a testa bassa quando la palla scotta , e scompare e cammina, uno che ha la personalita' di un neonato , cosa ci puo' essere di piu' aberrante , triste , abominevole e schifoso di questo ? quando si ritiera' sara' un gran giorno per il calcio. Lo schifo deve finire il prima possibile , mi auguro ovviamente che a Qatar 2022 sia gia' almeno in nazionale andato fuori dalle palle.
Si era ritirato gia' nel 2016 , si ritiri ancora e questa volta definitivamente , grazie.
Che Dio ci liberi dal MALE !!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dopo Messi e Ronaldo il buio?
MessaggioInviato: lun 9 lug 2018, 2:28 
Non connesso
Raccattapalle
Raccattapalle
Avatar utente

Reg. il: ven 9 mag 2014,
Alle ore: 13:28
Messaggi: 1424
Per come stanno le cose ora, mi verrebbe da concordare con la tua ultima affermazione, quella sul calcio più "normalizzato". C'è da dire, però, che dagli albori di questo sport fino ai giorni nostri almeno un fuoriclasse epocale a decennio c'è stato: Ronaldo e Zidane tra i '90 e i 2000, Van Basten tra gli '80 e i '90, Cruijff negli anni '70, ecc. ecc. Certo, tra le nuove leve attualmente non vedo nessuno che possa raccogliere lo scettro di Messi e Ronaldo senza farli rimpiangere, d'altronde se così non fosse non sarebbero poi così unici. Giovani come Dybala, Pogba, Martial, Sanè (giusto per dirne alcuni), al di là del fatto che possano piacere o meno, hanno grande potenziale in prospettiva, ma salvo grosse sorprese diventeranno ottimi giocatori/campioni, non fenomeni. Quelli da cui mi aspetto di più comunque sono Neymar e Mbappé, sperando che non rimangano al PSG per troppo tempo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Dopo Messi e Ronaldo il buio?
MessaggioInviato: lun 9 lug 2018, 8:25 
Connesso
Titolare con Velina
Titolare con Velina
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: sab 21 gen 2017
Alle ore: 20:53
Messaggi: 5016
Località: Verona
Messi e Ronaldo sono state le stelle più lucenti di alcune squadre più forti del nuovo millennio, ma anche senza di loro si sopravvivrà comunque.
Chi raccoglierà l'eredità di costoro? I nuovi (o il nuovo) numero 1.
Che al 90% non sarà forte come i due citati, ma potrà regalare comunque momenti degni di nota.

_________________
"La vera pizza si mangia a Napoli? Forse è così, ma non è la migliore. La migliore ha l'Ananas"

Sir. Alex Ferguson.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dopo Messi e Ronaldo il buio?
MessaggioInviato: lun 9 lug 2018, 10:26 
Connesso
Raccattapalle
Raccattapalle

Reg. il: dom 12 mar 2017
Alle ore: 12:24
Messaggi: 1265
Zidane non è mai stato dominate come questi due, Kaka giusto nel 2007, e Ronaldo per qualche stagione.

Zidane un po' come Iniesta non ha tutte ste doti irripetibile(ovviamente è più dotato o anche ben più dotato di Iniesta), ovviamente non dico che i Zidane crescono sugli alberi. Ma insomma è più facile rivedere un simil Zidane che un simil Messi.
Come ho detto poi Zidane non è mai stato dominate nell'arco di più stagioni. Anzi non ci sono stagioni dove Zidane è stato il dominatore assoluto, anche perché era un trequartista che segnava poco. Zidane ha avuto i suoi momenti di brillantezza, giocando comunque per le squadre più forti della sua epoca. Può essere considerato un giocatore dominante nel contesto del centrocampo, come un Pirlo e più di Pirlo.
CR7 e Messi sono giocatori devastanti, come solo R9 ha saputo esserlo.
Detta in parole povere, faccio fatica a considerare un centrocampista più dominate di un attaccante totale.

Dico su Mbappe, che mi ricorda più Cr7 che R9.
E parlo di mentalità, Mbappe sembra più professionale di R9. Mbappe vive per il calcio e il suo punto di forza è la mente. Quando le sue doti fisiche verranno meno, diventerà un braconiere d'area, in realtà già lo è.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010