Oggi è mar 17 set 2019, 4:15

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 200 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 20  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Mondiali femminili 2019
MessaggioInviato: mer 12 giu 2019, 16:07 
Non connesso
Primavera
Primavera
Avatar utente

Reg. il: mer 28 dic 2016
Alle ore: 17:26
Messaggi: 3735
Io non ho visto la partita e non so se guarderò le restanti partite, di certo é praticamente un altro sport rispetto al maschile fisicamente (soprattutto) e tecnicamente. Però é migliorato notevolmente negli ultimi anni e in futuro migliorerà sicuramente.
Anche secondo me potrebbe essere più divertente probabilmente con qualche modifica come campo leggermente ridotto, match da una settantina di minuti e porte di un 25 centimetri più basse, ma se pensiamo che per i maschi si gioca a 11 fin dai 12 anni di età forse non è così folle lasciare tutto così come é.
Ho visto qualche match della Juve Women e alla fine lo ho trovato divertente e nemmeno povero di contenuti. La cosa migliore é l'agonismo e la sana ignoranza, per crrscere deve diventare maggiormente mainstream.
Il problema tecnico é solo legato al fatto che la maggior parte delle ragazze non amano giocare a calcio fin da piccole, non girano con la palla tra i piedi eccetera.
Sui diritti Mondiali Special: credo che Sky non abbia pagato chissà quanto per il mondiale delle donne rispetto a quanto sarebbe costato quello maschile. Che poi ci sia la spinta dell'uguaglianza di genere é indubbio.

_________________
Romario era più forte di testa (di Cristiano Ronaldo) anche se era un nano.....
AHAHAHHAHAHAHAHA


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mondiali femminili 2019
MessaggioInviato: mer 12 giu 2019, 16:22 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: lun 4 giu 2012,
Alle ore: 15:19
Messaggi: 19769
No, no sul discorso diritti mi pare ovvio che quelli per i mondiali femminili avessero dei prezzi stracciatissimi rispetto agli altri e che quindi a sky fosse convenuto eccome spendere due noci ed un fico secco piuttosto che qualche milione per la copa america...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mondiali femminili 2019
MessaggioInviato: mer 12 giu 2019, 16:35 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: sab 6 dic 2008,
Alle ore: 15:51
Messaggi: 11592
fuzz77 ha scritto:
Interessante notare come i celoduristi che postano qui siano tutti dei legaioli, sarebbe da fare uno studio antropoligico. :asd

Comunque sottoscrivo pure le virgole di quanto detto da ciurlizza, aggiungo che per quanto mi riguarda starei ore a guardare dei bambini che giocano a calcio, quindi non vedo perchè non dovrei apprezzare un mondiale femminile tra giocatrici professioniste.


Sempre meglio il calcio femminile del rugby, per dire.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mondiali femminili 2019
MessaggioInviato: mer 12 giu 2019, 16:51 
Non connesso
Esordiente
Esordiente

Reg. il: gio 28 giu 2012
Alle ore: 6:41
Messaggi: 2628
I soliti che mettono in campo razzismo e celodurismo è bene degnarli solo di uno sbadiglio.

Voi potete anche entusiasmarvi per i concerti dell'orchestra dei neodiplomati al conservatorio della vostra città e nessuno vi contesta questo piacere, se però iniziate ad affermare che la musica che vi elargiscono è paragonabile a quella dei Wiener Philarmoniker, il discorso cambia.
Questo tam tam mediatico relativo al nuovo fenomeno del calcio femminile così insistente mira ad instillare nelle menti della moltitudine discorsi di questo genere, questo è ciò che viene contestato, non l'onesto lavoro delle calciatrici.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mondiali femminili 2019
MessaggioInviato: mer 12 giu 2019, 16:59 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: mer 25 lug 2012
Alle ore: 16:51
Messaggi: 12869
Località: Tatooine
il Mister ha scritto:
fuzz77 ha scritto:
Interessante notare come i celoduristi che postano qui siano tutti dei legaioli, sarebbe da fare uno studio antropoligico. :asd

Comunque sottoscrivo pure le virgole di quanto detto da ciurlizza, aggiungo che per quanto mi riguarda starei ore a guardare dei bambini che giocano a calcio, quindi non vedo perchè non dovrei apprezzare un mondiale femminile tra giocatrici professioniste.


Sempre meglio il calcio femminile del rugby, per dire.


Ma perché a noi piace il calcio, anch'io preferisco una partita della nazionale femminile alla finale del superbowl :asd

Basilio ha scritto:
Voi potete anche entusiasmarvi per i concerti dell'orchestra dei neodiplomati al conservatorio della vostra città e nessuno vi contesta questo piacere, se però iniziate ad affermare che la musica che vi elargiscono è paragonabile a quella dei Wiener Philarmoniker, il discorso cambia.
Questo tam tam mediatico relativo al nuovo fenomeno del calcio femminile così insistente mira ad instillare nelle menti della moltitudine discorsi di questo genere, questo è ciò che viene contestato, non l'onesto lavoro delle calciatrici.


Ma infatti qui si dice che è bello guardare la nazionale femminile in quanto squadra di calcio nella sua accezione più ancestrale e pura, fatta di agonismo e sudore.

Nessuno si sogna di paragonarla alla Champions League qualitativamente.

Il bello del calcio è anche questo, che è capace di emozionare a prescindere dal livello tecnico.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mondiali femminili 2019
MessaggioInviato: mer 12 giu 2019, 17:11 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: lun 4 giu 2012,
Alle ore: 15:19
Messaggi: 19769
Meglio un italia-australia femminile che 10 chievo-udinese maschile...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mondiali femminili 2019
MessaggioInviato: mer 12 giu 2019, 17:57 
Non connesso
Esordiente
Esordiente

Reg. il: gio 11 giu 2015
Alle ore: 15:37
Messaggi: 2431
Ma è logico che i diritti per i mondiali 2018 e Coppa America fossero molto più costosi, ma il discorso non cambia.
Hai una marea di abbonati, che spremi ben bene (non è quella #@*§ di Dazn, da 6 euro al mese, parliamo del decuplo se uno non fa il pezzente), la scelta è semplice:
1) prendi i diritti dei tornei seri, dato che ti autodefinisci la TV dello sport e del calcio.
E se vuoi aggiungi anche il mondiale femminile.
2) prendi solo i primi.
3) prendi i secondi, ma non stressi l'anima ogni giorno, con servizi, approfondimenti, speciali, telecronache da esaltati che neanche in Champions, ecc
La quarta opzione, cioè quello a cui stiamo assistendo, è figlia di questi tempi ridicoli del genitore 1 e 2, del divieto totale di pronunciare certi termini che fino a 30 anni fa usavano tutti, anche in libri, fumetti e canzoni, e non vado oltre perché sui temi politici arriveremmo a domattina (e gente come Fuzzi o Wonder ribatterebbe ancora con le vaccate da metoo, nonunadimeno, movimento LGBT e tutte le #@*§ annesse).
Le menti deboli ci cascano, si fanno abbindolare, si esaltano a vedere questo spettacolo calcisticamente indecoroso, sgraziato (i portieri che si tuffano o certi dribbling sono il contrario esatto dell'eleganza che le donne hanno nel DNA e che mostrano sul campo da tennis, volley, scherma e tanti altri sport decisamente più adatti), a tratti farsesco.
Poi ci sono quelli che capiscono e conoscono il calcio, ed ovviamente rimangono basiti.
Non tanto dalle partite, amatoriali (che uno può vedere, ci mancherebbe, i gusti sono gusti), quanto dal contorno strumentale e costruito ad arte.
Come ho sempre pensato, il calcio è seguito da molti ma fondamentalmente è per pochi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mondiali femminili 2019
MessaggioInviato: mer 12 giu 2019, 18:40 
Non connesso
Campione d'Europa
Campione d'Europa
Avatar utente

Reg. il: sab 21 gen 2017
Alle ore: 20:53
Messaggi: 6972
Special1225 ha scritto:
Ciurlizza, anche se non sono d'accordo con te per svariati motivi, hai espresso un punto di vista intelligente e rispettabile senza scadere nella retorica da ruffiani femministi (quegli uomini che sperano così di cuccare, invano).
Chapeau.
Quello che contesto è che SKY compri i diritti di questo torneo da bar (tecnicamente ed atleticamente parlando, Bale quello.. già i dilettanti sono ad un livello nettamente superiore) ignorando la Coppa America e l'anno scorso i mondiali.
Rimbambendo gli abbonati con decine di ore al giorno di approfondimento, per convincere con una propaganda di tipo Goebbelsiana che in realtà il calcio femminile sia una figata notevole.
E men che meno quelli che spacciano questa barzelletta in giro, per i social, addirittura si è arrivati a chiedere la parità di salari tra uomini e donne (vabbè, opera di Civati, bastano nome e partito per capire).
Riflessioni come le tue sono accettabili e soggettive, aggiungo che con porte più basse, campo più corto e un terzo dei minuti, migliorerebbe esponenzialmente.
Ma che lo dico a fare, quando c'è gente che non nota la differenza di fisicità, esplosività e reattività (portieri) che esiste tra i due sport.
Il buonismo ed il politically correct sono il male assoluto dei nostri tempi, lo strumento di rincoglionimento di massa per eccellenza.



Mah, come avevi detto tu (o Doni) in occasione dell'estromissione dall'Italia al mondiale 2018 per mano della Svezia, è evidente che si voglia far leva sul sentimento nazional popolare, non a caso durante le olimpiadi ci sono molte persone che guardano scherma nuoto sincronizzato e altri sport così :asd
Quindi non mi stupiscono le miliardi di approfondimenti e interviste, anche perché attualmente è un periodo morto a livello sportivo, tranne per le partite di Basket che, a quanto pare, interessano ancora di meno.

Beh, a me la partita dell'Italia femminile è piaciuta, seppur di livello più basso.
Ma siccome nello sport in tutte o quasi le discipline sportive primeggiano gli atleti maschili rispetto a quelli femminili, il tuo discorso si dovrebbe fare con tutti gli sport.

Special1225 ha scritto:
Ma è logico che i diritti per i mondiali 2018 e Coppa America fossero molto più costosi, ma il discorso non cambia.
Hai una marea di abbonati, che spremi ben bene (non è quella #@*§ di Dazn, da 6 euro al mese, parliamo del decuplo se uno non fa il pezzente), la scelta è semplice:
1) prendi i diritti dei tornei seri, dato che ti autodefinisci la TV dello sport e del calcio.
E se vuoi aggiungi anche il mondiale femminile.
2) prendi solo i primi.
3) prendi i secondi, ma non stressi l'anima ogni giorno, con servizi, approfondimenti, speciali, telecronache da esaltati che neanche in Champions, ecc
La quarta opzione, cioè quello a cui stiamo assistendo, è figlia di questi tempi ridicoli del genitore 1 e 2, del divieto totale di pronunciare certi termini che fino a 30 anni fa usavano tutti, anche in libri, fumetti e canzoni, e non vado oltre perché sui temi politici arriveremmo a domattina (e gente come Fuzzi o Wonder ribatterebbe ancora con le vaccate da metoo, nonunadimeno, movimento LGBT e tutte le #@*§ annesse).
Le menti deboli ci cascano, si fanno abbindolare, si esaltano a vedere questo spettacolo calcisticamente indecoroso, sgraziato (i portieri che si tuffano o certi dribbling sono il contrario esatto dell'eleganza che le donne hanno nel DNA e che mostrano sul campo da tennis, volley, scherma e tanti altri sport decisamente più adatti), a tratti farsesco.
Poi ci sono quelli che capiscono e conoscono il calcio, ed ovviamente rimangono basiti.
Non tanto dalle partite, amatoriali (che uno può vedere, ci mancherebbe, i gusti sono gusti), quanto dal contorno strumentale e costruito ad arte.
Come ho sempre pensato, il calcio è seguito da molti ma fondamentalmente è per pochi.


A me fa piacere la trasmetta DAZN, anche perché costa sensibilmente di meno.
Se le donne hanno eleganza nel DNA, forse questa è anche nel calcio, ma a onor del vero la parola eleganza non è la prima che assocerei al calcio.

No comment sulla tua opinione su lgbt o nonunadimeno

_________________
Banausico e intellegibile


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mondiali femminili 2019
MessaggioInviato: mer 12 giu 2019, 20:57 
Non connesso
L'eterno secondo
L'eterno secondo
Avatar utente

Reg. il: mar 12 set 2006
Alle ore: 15:38
Messaggi: 45705
Località: Civitavecchia (RM)
Premettendo che non ho visto neanche mezza partita di questo torneo perché non mi attrae, rifugio però il fatto di volerlo derubricare quasi a una paraolimpiade.
Nessuno credo su queste pagine abbia avuto il coraggio di paragonare il calcio maschile a quello femminile, sarebbe da camicia di forza chi lo facesse, allo stesso modo però trovo quantomeno esagerato (tiè, così evito altri termini) emettere sentenze su un movimento che parte praticamente da zero ma non sappiamo se possa crescere, diventare più interessante o rimanere nell'anonimato come è stato finora.
Mancava davvero solo il riferimento alle 4 lesbiche poi il cerchio era completo :asd

_________________
Più le cose cambiano, più restano le stesse.

LIBERA LA ROMA!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mondiali femminili 2019
MessaggioInviato: gio 13 giu 2019, 16:21 
Non connesso
Esordiente
Esordiente

Reg. il: gio 11 giu 2015
Alle ore: 15:37
Messaggi: 2431
freebandiera ha scritto:
Special1225 ha scritto:
Ciurlizza, anche se non sono d'accordo con te per svariati motivi, hai espresso un punto di vista intelligente e rispettabile senza scadere nella retorica da ruffiani femministi (quegli uomini che sperano così di cuccare, invano).
Chapeau.
Quello che contesto è che SKY compri i diritti di questo torneo da bar (tecnicamente ed atleticamente parlando, Bale quello.. già i dilettanti sono ad un livello nettamente superiore) ignorando la Coppa America e l'anno scorso i mondiali.
Rimbambendo gli abbonati con decine di ore al giorno di approfondimento, per convincere con una propaganda di tipo Goebbelsiana che in realtà il calcio femminile sia una figata notevole.
E men che meno quelli che spacciano questa barzelletta in giro, per i social, addirittura si è arrivati a chiedere la parità di salari tra uomini e donne (vabbè, opera di Civati, bastano nome e partito per capire).
Riflessioni come le tue sono accettabili e soggettive, aggiungo che con porte più basse, campo più corto e un terzo dei minuti, migliorerebbe esponenzialmente.
Ma che lo dico a fare, quando c'è gente che non nota la differenza di fisicità, esplosività e reattività (portieri) che esiste tra i due sport.
Il buonismo ed il politically correct sono il male assoluto dei nostri tempi, lo strumento di rincoglionimento di massa per eccellenza.



Mah, come avevi detto tu (o Doni) in occasione dell'estromissione dall'Italia al mondiale 2018 per mano della Svezia, è evidente che si voglia far leva sul sentimento nazional popolare, non a caso durante le olimpiadi ci sono molte persone che guardano scherma nuoto sincronizzato e altri sport così :asd
Quindi non mi stupiscono le miliardi di approfondimenti e interviste, anche perché attualmente è un periodo morto a livello sportivo, tranne per le partite di Basket che, a quanto pare, interessano ancora di meno.

Beh, a me la partita dell'Italia femminile è piaciuta, seppur di livello più basso.
Ma siccome nello sport in tutte o quasi le discipline sportive primeggiano gli atleti maschili rispetto a quelli femminili, il tuo discorso si dovrebbe fare con tutti gli sport.

Special1225 ha scritto:
Ma è logico che i diritti per i mondiali 2018 e Coppa America fossero molto più costosi, ma il discorso non cambia.
Hai una marea di abbonati, che spremi ben bene (non è quella #@*§ di Dazn, da 6 euro al mese, parliamo del decuplo se uno non fa il pezzente), la scelta è semplice:
1) prendi i diritti dei tornei seri, dato che ti autodefinisci la TV dello sport e del calcio.
E se vuoi aggiungi anche il mondiale femminile.
2) prendi solo i primi.
3) prendi i secondi, ma non stressi l'anima ogni giorno, con servizi, approfondimenti, speciali, telecronache da esaltati che neanche in Champions, ecc
La quarta opzione, cioè quello a cui stiamo assistendo, è figlia di questi tempi ridicoli del genitore 1 e 2, del divieto totale di pronunciare certi termini che fino a 30 anni fa usavano tutti, anche in libri, fumetti e canzoni, e non vado oltre perché sui temi politici arriveremmo a domattina (e gente come Fuzzi o Wonder ribatterebbe ancora con le vaccate da metoo, nonunadimeno, movimento LGBT e tutte le #@*§ annesse).
Le menti deboli ci cascano, si fanno abbindolare, si esaltano a vedere questo spettacolo calcisticamente indecoroso, sgraziato (i portieri che si tuffano o certi dribbling sono il contrario esatto dell'eleganza che le donne hanno nel DNA e che mostrano sul campo da tennis, volley, scherma e tanti altri sport decisamente più adatti), a tratti farsesco.
Poi ci sono quelli che capiscono e conoscono il calcio, ed ovviamente rimangono basiti.
Non tanto dalle partite, amatoriali (che uno può vedere, ci mancherebbe, i gusti sono gusti), quanto dal contorno strumentale e costruito ad arte.
Come ho sempre pensato, il calcio è seguito da molti ma fondamentalmente è per pochi.


A me fa piacere la trasmetta DAZN, anche perché costa sensibilmente di meno.
Se le donne hanno eleganza nel DNA, forse questa è anche nel calcio, ma a onor del vero la parola eleganza non è la prima che assocerei al calcio.

No comment sulla tua opinione su lgbt o nonunadimeno


Che poi è l'opinione di molte donne, gay e lesbiche intelligenti, che non solo non si sentono rappresentate da questi movimenti ridicoli e di buffoni, ma addirittura danneggiate.
Ma certo, per te gli omosessuali sono tutti pagliacci come Luxuria ed Asia Argento, che slinguazzano drogate fino agli occhi in favore di telecamere.
Magari prova a parlare con uno di loro, possibilmente una persona normale e civile e non una che faccia parte del circo, vedrai quanto adorano queste pagliacciate.
Metoo e nonunadimeno molto peggio, dimmi quante manifestazioni hanno fatto per Pamela Mastropietro, per la ragazzina stuprata ed uccisa a Roma, per tutte le vittime (giornaliere) di selvaggi importati.
Ti rispondo io: zero.
Perché sono tutte associazioni legate tra loro politicamente, che perdono tempo a farsi ridere dietro con gli striscioni "+ #@*§ - Salvini", ma che quando dovrebbero farsi sentire davvero per difendere i diritti di donne violentate, uccise e massacrate sono impegnate a drogarsi in qualche centro sociale sinistroide.
Quindi lascia solo perdere i tasti politici, hai solo da rimetterci.

A parte questo, paragoni il calcio femminile agli altri sport "rosa"? Veramente?
Quali segui? Perché io ho visto partite/gare di volley, basket, atletica e seguo da anni la WTA ma non ho mai visto niente di vagamente paragonabile alle barzellette del calcio.
Solo confrontare significa già o non conoscere o mentire.
Al limite non capire nulla, spero per te che non sia il tuo caso.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 200 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 20  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010