Oggi è mer 5 ago 2020, 18:45

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: La Norimberga di Calciopoli.
MessaggioInviato: mer 10 giu 2020, 13:48 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: sab 6 dic 2008,
Alle ore: 15:51
Messaggi: 13511
Quella volta fece benissimo a chiudere Paparesta negli spogliatoi. Avrebbe dovuto buttare via la chiave.


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Norimberga di Calciopoli.
MessaggioInviato: mer 10 giu 2020, 13:49 
Connesso
Tifoso
Tifoso

Reg. il: gio 27 feb 2020
Alle ore: 13:20
Messaggi: 63
ilverme ha scritto:
ripeto la gea, le intercettazioni telefoniche, gli arbitri chiusi negli spogliatoi...

La Gea l'ho sempre trovata una cosa fastidiosa, non da Paese democratico, ed era quello il vero potere di Moggi. Le intercettazioni d'accordo, purché si estenda il discorso a tutti. Il caso Paparesta, volente o nolente, è stato smentito in tribunale.

_________________
No, non tifo né Inter né Juventus, e nemmeno altre squadre.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Norimberga di Calciopoli.
MessaggioInviato: mer 29 lug 2020, 14:12 
Non connesso
Raccattapalle
Raccattapalle
Avatar utente

Reg. il: ven 13 nov 2015
Alle ore: 12:39
Messaggi: 1418
Già nel 1973 la Juventus frodava, Brian Clough:

Odi la Juventus. Odi la Vecchia Fottuta Signora di Torino. La #@*§ d’Europa. Ricorderai il suo fetore, il suo tanfo per il resto dei tuoi giorni. Il fetore della corruzione, il tanfo del marciume. Non ti consola che la Juve venga poi battuta 1 a 0 dall’Ajax nella finale di Belgrado. Non ti consola che l’arbitro portoghese, Francisco Lobo, racconti all’Uefa del tentativo di corromperlo, dell’offerta di 5000 dollari e una Fiat che ha ricevuto per farli vincere la partita di ritorno. Non ti consola che cinque anni fa perdevate in casa contro l’Hull City davanti a 15.000 persone, sedicesimi in seconda divisione. Non ti consola un #@*§ di niente. Non può esserci consolazione. La Juventus vi ha steso e derubato, la Vecchia #@*§ vi ha sottratto con l’imbroglio al vostro destino, la Coppa dei Campioni. Questi episodi saranno sempre con te, non ti lasceranno mai. Ancora ti perseguitano e ti braccano, e ti braccheranno per sempre. La fine di ogni bene, l’inizio di ogni male. Torino, Italia, aprile 1973.

_________________
MOU IL GRANDE
M. “Comunque troverai un ambientino... Meno male che tu sei tutelato molto… Perché c’è un grande arbitro”
P. “Quanto grande?”
M. “Grandissimo…”


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Norimberga di Calciopoli.
MessaggioInviato: mer 29 lug 2020, 17:11 
Non connesso
Allievo
Allievo

Reg. il: gio 28 giu 2012
Alle ore: 6:41
Messaggi: 3178
La Juve è sempre stata una rappresentazione calcistica del Male. Ora c'è Ronaldo e questa sua prerogativa appare di meno.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: La Norimberga di Calciopoli.
MessaggioInviato: ven 31 lug 2020, 9:31 
Connesso
Tifoso
Tifoso

Reg. il: gio 27 feb 2020
Alle ore: 13:20
Messaggi: 63
In ogni caso la questione più generale non riguarda solo la Juventus. Sbaglia chi pensa che la mafia sia solo da loro.
Se parliamo di ombre di vario genere sugli arbitraggi allora ce ne sarebbero di storie da raccontare. Per restare in Italia tante riguardano proprio Moggi ma anche in altre società diverse dalla Juventus, per esempio alla Roma quando incontrò l'arbitro Claudio Pieri e i due guardalinee in un ristorante prima della gara con l'Ascoli nel 1979, episodio in seguito al quale Viola lo cacciò via. Oppure le prostitute per i direttori di gara prima delle partite di Coppa Uefa con Torino e Napoli (celebre il caso di Gerasimos Germanokos, fischietto greco della finale di andata di Coppa Uefa 1988/1989 Napoli - Stoccarda).
E, tanto per non parlare sempre di Moggi, ricordiamoci di Bernd Heynemann, arbitro tedesco di Lione - Inter 1 - 3, ritorno dei sedicesimi di finale di Coppa Uefa 1997/1998, bersaglio di veementi proteste da parte dei francesi perché alloggiò nello stesso albergo dell'Inter e prima della gara cenò con la dirigenza nerazzurra. Proteste lionesi che aumentarono per lo 0 -1 di Moriero in netto fuorigioco e per due rigori reclamati dai transalpini.
Ce ne sarebbero a tonnellate di casi, di presunti casi, di sospetti, chiacchiericcio e quant'altro.
La verità è che chi tifa una squadra di calcio sa già che sta sostenendo una causa illecita. E, se la squadra in questione è una cosiddetta grande (anche all'estero naturalmente), allora la causa è addirittura mafiosa. E non solo se ha le maglie bianconere.

_________________
No, non tifo né Inter né Juventus, e nemmeno altre squadre.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010