Oggi è mar 21 nov 2017, 2:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Serie B 2014-15 - 37^ giornata
MessaggioInviato: lun 27 apr 2015, 22:52 
Non connesso
Titolare Prima Squadra
Titolare Prima Squadra

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: ven 11 gen 2013
Alle ore: 16:10
Messaggi: 4608
ciccio graziani ha scritto:
Uno scrittore americano ha scritto anche un bel libro su quella realtà, purtroppo censuratissimo in Italia perchè svela molti lati oscuri del calcio italiano...


Si, ne sono a conoscenza di quel libro, ma non ho mai avuto il piacere di leggerlo e ora purtroppo è quasi introvabile.

termopiliano ha scritto:
accursio ha scritto:
termopiliano ha scritto:
Rischia invece di essere una serie B con ben tre squadre abruzzesi (il Teramo è ad una vittoria dalla promozione).
Ad occhio e croce direi un record. A memoria mia negli ultimi anni non ci sono mai state così tante squadre abruzzesi in cadetteria.


Sarebbe un record storico, mai fino ad ora ci sono state tre formazioni abruzzesi contemporaneamente nella seconda serie calcistica italiana.

Il Teramo, inoltre, sarebbe la quinta squadra della regione a salire in cadetteria, dopo L'Aquila, Pescara, Castel di Sangro e Virtus Lanciano.

Anche L'Aquila aveva allestito una squadra di vertice per puntare alla promozione in cadetteria ma hanno avuto troppi alti e bassi e difatti resterà nei meandri della Lega Pro.

Il Teramo con la nuova società (e con un presidente poliedrico e molto "ferreriano" sotto alcuni aspetti) ha messo su una bella realtà. La serie B è difficile ma solitamente da neo-promossi se non si rivoluziona tutto ma si mantiene un assetto simile a quello della promozione ci sono buone possibilità di far bene (stile Lanciano, per intenderci).

Per il calcio abruzzese sarebbe una bella vetrina (anche se, ovviamente, dovesse andare il Pescara in serie A sarebbe ancora meglio).


Campitelli è un patron molto vulcanico, più volte ha dato spettacolo con i media (ad esempio dando e ritirando dimissioni minimo tre volte), ma non si può negare che ha realizzato un capolavoro.

Ha rilevato il Teramo che era andato incontro al fallimento ripartendo dalla Promozione abruzzese e lo sta portando al punto più alto della sua storia calcistica in poco meno di sei anni, inanellando promozioni su promozioni.

L'Aquila, invece, non ha avuto continuità gestionale in questi ultimi anni, cambiando società più volte, affidandosi spesso a imprenditori romani dal non irreprensibile passato (ultimo dei quali l'attuale presidente, l'ex arbitro coinvolto in Calciopoli Massimo De Santis), anche se in fondo ha sempre allestito buoni organici.

Tornando al Teramo, si può dire che si tratta di una specie di Pescara B, visto che molti elementi della rosa sono di proprietà del Pescara o hanno gravitato nei biancazzurri e i due presidenti hanno ottimi rapporti.


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010