Oggi è sab 20 ott 2018, 6:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: gio 5 giu 2014, 20:35 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 28/02/2016
Reg. il: mer 28 lug 2004
Alle ore: 8:38
Messaggi: 29780
Keita: "La Roma ha grandi ambizioni, sono qui per vincere ancora"

NOTIZIE AS ROMA - Seydou Keita è stato ufficializzato come primo acquisto del mercato estivo della Roma. Il maliano, svincolatosi dal Valencia, è arrivato oggi nella Capitale per firmare il contratto con i giallorossi. Il calciatore è sbarcato all’aereoporto di Fiumicino alle ore 14.05, prima di recarsi a Trigoria con un'auto della società.

Leonardo Bocci


Immagine

Ore 19:30 - Queste le parole di Keita a Roma Channel:

Perché hai scelto la Roma?
Ho scelto la Roma innanzitutto perché è un grande club con grandi ambizioni, così come io continuo ad avere ambizioni. Sono circa 3 mesi che c'era questa ipotesi di venire a Roma, ho avuto il tempo di riflettere bene, penso che la mia scelta sia stata ben ponderata, sono contento di essere qui. La Roma ha grandi ambizioni, il che significa voler vincere trofei, e per questo sono qui.

14 trofei con il Barcellona per te. Qual è il tuo obiettivo con la Roma?
E' vero, ho vinto 14 titoli con il Barcellona, ma ho ancora voglia di vincere trofei e per questo sono qui. La Roma ha grandi ambizioni e ha disputato una grande stagione lo scorso anno, arrivando secondo. Il mio obiettivo è aiutare la squadra a vincere dei titoli. La squadra giocherà la Champions oltre che il Campionato e la Coppa Italia, spero di avere ancora l'opportunità di vincere qualcosa con la Roma.

Sei uno specialista della Champions League, cosa pensi di poter dare ai tuoi compagni in questa manifestazione?
Ho esperienza in Champions, ne ho vinte 2 con il Barcellona. La Roma ha grandi giocatori e ci sarò anch'io. Cercherò di portare la mia esperienza, anche se ci sono già giocatori con tanta esperienza alle spalle. Cercherò di lavorare come ho sempre fatto. Si tratta di un grande club. Darò il mio contributo, che è quello che so fare: combattere in campo, fare assist e cercare di segnare qualche gol, cercherò di fare il massimo. Se saremo un buon gruppo faremo bene, ma certamente il gruppo c'è già, visto che sono arrivati secondi lo scorso anno. Cercherò di dare il mio piccolo contributo sperando di vincere qualcosa, tutti insieme.

Guardiola, nella sua conferenza d'addio, ti ha definito così: "E' stato il mio barometro emotivo per misurare ciò che facevo nello spogliatoio. quando lo guardavo negli occhi sapevo se avevo sbagliato qualcosa. E' la cosa più bella che mi sia capitata al Barcellona". Qual era il vostro rapporto? Cosa significa per te il gruppo?
Lo ringrazio, sono parole intense, anche se non le ascolto per la prima volta. A Barcellona ho passato 4 anni meravigliosi, abbiamo vinto tanti titoli. E' stato qualcosa di importante. Non posso che ringraziare Pep, è quello che ha provato anche se non mi attribuisco tutta questa importanza, sono un giocatore normale, come tutti gli altri. Ognuno ha il suo pensiero ed è quello che lui ha percepito, l'ho già ringraziato per avermi apprezzato prima come giocatore e poi come uomo. Sono un giocatore da collettivo, che si batte per la squadra, che non rinuncia mai a battersi per i compagni e per questo forse mi ha apprezzato così tanto. Tutti gli allenatori che ho avuto magari non hanno pensato la stessa cosa, ma tutti mi hanno apprezzato per essere uno che gioca per la squadra.

Cosa pensi della Roma? Hai seguito l'ultima stagione?
Ho visto qualche partita, è una grande squadra con grandi giocatori, arrivati secondi dietro alla Juve. Ci sono delle individualità fortissime come Totti e Gervinho, ci sono molti grandi giocatori. Non si finisce al secondo posto per caso. Spero solo di riuscire ad adattarmi e di riuscire a portare qualcosa alla squadra. Mi batterò come ho sempre fatto, dovunque sono stato, sperando di avere la fortuna di vincere qualcosa insieme. Si gioca a calcio per vincere, per essere in alto e per far felici i tifosi, spero che alla fine sarà così.

Ci tenevi a salutarei i tifosi del Valencia?

E' stata una delle cose più belle che mi è capitata di recente. Mi sono sentito davvero amato dal loro pubblico, anche se ho fatto questa scelta, che alcuni tifosi non hanno gradito. E' stata una scelta sportiva, non economica. Altrimenti sarei rimasto in Cina. Sono tornato in Europa per giocare ad alti livelli ed è ciò che ho fatto a Valencia. E che ha fatto in modo che la gente mi apprezzasse. Questa è una scelta sportiva, sono qui per giocare la Champions, cosa che a Valencia non avrei potuto fare visto che non disputa le Coppe Europee. Questo mi ha spinto a venire qui, altrimenti sarei rimasto a Valencia dove i tifosi mi hanno amato. Anzi, adorato. Ora sono alla Roma, in un club ambizioso, e sono felice. Ringrazio la società per avermi scelto e per avermi dato fiducia. Spero che noi giocatori per primi saremo tutti felici a festeggiare, vorrà dire che avremmo vinto qualcosa: il Campionato, la Coppa Italia o addirittura la Champions League. Nessuno sa come andrà la stagione, ma il mio desiderio è vincere con la Roma.

Un saluto ai tifosi della Roma?
Sono felice di essere qui, spero di poter portare ciò che la gente si aspetta da me e di giocare come ho sempre fatto. Spero di esultare con loro e gioire per le vittorie. Pregherò, se Allah vorrà, di essere felici tutti insieme.

_________________
Pallotta pagliaccio. P.A.G.L.I.A.C.C.I.O


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 5 giu 2014, 21:49 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 28/02/2016
Reg. il: mer 28 lug 2004
Alle ore: 8:38
Messaggi: 29780
Comunque quello che mi ha stupito è che Keita era seguito da mesi. Questo vuol dire almeno due cose.

1) non è un acquisto improvvisato, ma ben ponderato.

2) Sabatini si conferma un mostro, porta avanti trattative di cui nessuno sa nulla se non quando ormai sono concluse.

_________________
Pallotta pagliaccio. P.A.G.L.I.A.C.C.I.O


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 5 giu 2014, 22:00 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: mer 3 apr 2013,
Alle ore: 20:46
Messaggi: 16720
Janacek ha scritto:
Comunque quello che mi ha stupito è che Keita era seguito da mesi. Questo vuol dire almeno due cose.

1) non è un acquisto improvvisato, ma ben ponderato.

2) Sabatini si conferma un mostro, porta avanti trattative di cui nessuno sa nulla se non quando ormai sono concluse.




Io non credo a Cerci, ma secondo te lui e Iturbe coprono qualcos'altro?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 6 giu 2014, 0:00 
Non connesso
Allenatore
Allenatore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: sab 6 dic 2008,
Alle ore: 15:51
Messaggi: 9550
Beh, a parte che tutte le trattative in generale comportano il fatto di seguire il giocatore per mesi... servono per valutarlo davvero.
E poi, su, non penso ci fosse la fila per Keita.
Le cose buone di Sabatini sono state ben altre.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 6 giu 2014, 1:26 
Non connesso
Panchinaro Prima Squadra
Panchinaro Prima Squadra
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 8 feb 2010,
Alle ore: 20:37
Messaggi: 4207
Località: Roma
Concordo con Mister, Keita è un'operazione regolare e nulla più, ma questo la dice lunga sulla serietà di questa società.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 6 giu 2014, 7:43 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: mer 3 apr 2013,
Alle ore: 20:46
Messaggi: 16720
il Mister ha scritto:
Beh, a parte che tutte le trattative in generale comportano il fatto di seguire il giocatore per mesi... servono per valutarlo davvero.
E poi, su, non penso ci fosse la fila per Keita.
Le cose buone di Sabatini sono state ben altre.



Non c'era la fila ma lui ha detto ieri, che il Valencia lo avrebbe trattenuto, ma voleva giocare la champions che si sente ancora bene e che si è preso un pò di tempo per scegliere...significa che qualcun'altro si è interessato..


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 6 giu 2014, 7:45 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: mer 3 apr 2013,
Alle ore: 20:46
Messaggi: 16720
Dude ha scritto:
Concordo con Mister, Keita è un'operazione regolare à.



Di questo parliamo a fine anno, potrebbe essere anche un acquisto errato o una grande intuizione come Maicon...vediamo...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 6 giu 2014, 7:50 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 28/02/2016
Reg. il: mer 28 lug 2004
Alle ore: 8:38
Messaggi: 29780
il Mister ha scritto:
Beh, a parte che tutte le trattative in generale comportano il fatto di seguire il giocatore per mesi... servono per valutarlo davvero.


come menez? :asdf

_________________
Pallotta pagliaccio. P.A.G.L.I.A.C.C.I.O


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 6 giu 2014, 7:52 
Non connesso
Pallone d'Oro
Pallone d'Oro
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 01/01/2020
Reg. il: lun 25 gen 2010
Alle ore: 1:21
Messaggi: 8886
Località: 'A Città e' Pulcinella
Secondo me me questo si rivelerà un buon/ottimo acquisto :sisi


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 9 messaggi ] 

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010