Oggi è ven 24 mag 2019, 23:02

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 182 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15 ... 19  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar 9 ott 2018, 13:30 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: lun 4 giu 2012,
Alle ore: 15:19
Messaggi: 18969
A me piacque parecchio, quanto meno era un po originale e non scontato...


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 9 ott 2018, 17:21 
Non connesso
Esordiente
Esordiente

Reg. il: gio 28 giu 2012
Alle ore: 6:41
Messaggi: 2414
Quella casa nel bosco è divertente.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 11 ott 2018, 23:17 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: dom 5 ott 2014,
Alle ore: 20:37
Messaggi: 10592
Appena finito di vedere "Era mio padre" su Rai 3.
Filmone.

Tom Hanks e Jude Law fenomenali.
Ultima scena sul grande schermo di Paul Newman semplicemente da brividi.

_________________
ROLLS ROOYCE ROOOLS ROOYYYCEE ROOOOOLS ROYCEEEEE
"Sono nato romano e romanista, e così morirò".
Francesco Totti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 12 ott 2018, 8:55 
Non connesso
Super Moderatore
Super Moderatore
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 31/12/2019
Reg. il: ven 7 mar 2003,
Alle ore: 0:47
Messaggi: 8638
Località: H͖̤͖̠̹ͅi̞̺̭̦͎̦̦͓g̲͔̪̰̳̬h͚̯̫͕w̘͚̟̠͍̹̻͚a̞̗̗ͅy͇̱͍͎̲̠ͅ ̖̗͙̤̫̥̝̞̩S͇̭͈̬̠̳̲̞ͅt̼a̱̰̱͉Я̲̰
Ho visto Tre manifesti a Ebbing, Missouri.
Bello, ottime interpretazioni e storia sorprendente.

_________________
I'm not a football player.
È sottile la linea tra il pescare con la canna e stare sulla banchina come uno strōnzo.
twitter


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 12 ott 2018, 10:14 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: dom 5 ott 2014,
Alle ore: 20:37
Messaggi: 10592
Per chiunque l’abbia visto, questa scena raggiunge le algide vette della perfezione cinematografica:


_________________
ROLLS ROOYCE ROOOLS ROOYYYCEE ROOOOOLS ROYCEEEEE
"Sono nato romano e romanista, e così morirò".
Francesco Totti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 12 ott 2018, 13:14 
Non connesso
Il DJ del Forum
Il DJ del Forum
Avatar utente

Reg. il: ven 25 mar 2005
Alle ore: 18:19
Messaggi: 30568
Località: Vienna, Impero Austro-ungarico
redguerrier ha scritto:
Appena finito di vedere "Era mio padre" su Rai 3.
Filmone.

Tom Hanks e Jude Law fenomenali.
Ultima scena sul grande schermo di Paul Newman semplicemente da brividi.

"I'm glad it's you".


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 12 ott 2018, 22:11 
Connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Forum Supporter
Fino al : 31/12/2019
Reg. il: ven 19 feb 2010
Alle ore: 1:52
Messaggi: 18515
Sicario 2. The Day of the Soldado
Non è un brutto film - anche Sicario 2 brilla sopratutto in termini di atmosfera etc. Cmq è un film che sotto ogni aspetto rimane indietro rispetto a Sicario 1. In questo caso però c'è un plot molto poco sviluppato e anche molto disorientato. D'improvviso il film finisce e l'impressione è che non sia successo granché.

_________________
Immagine
10dovicovonFicker: Primo e secondo posto del G P S 2012.
Tractatus germanico-italicus
P & C Edizione 2016/2017/2018
"[Higuain? Normale vada a guadagnare di più, non tutti gli stranieri sono Maradona. Sogno un campionato in cui ce ne siano non più di due per squadra, ormai nella mia squadra non si parla più italiano, pure i massaggiatori usano l'inglese]" (F. Totti)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 13 ott 2018, 1:44 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: dom 5 ott 2014,
Alle ore: 20:37
Messaggi: 10592
Visto "L'ora più buia".

Che filmone della madonna! Direi che l'oscar a Gary Oldman è più che meritato.


"Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: ciò che conta è il coraggio di andare avanti."

_________________
ROLLS ROOYCE ROOOLS ROOYYYCEE ROOOOOLS ROYCEEEEE
"Sono nato romano e romanista, e così morirò".
Francesco Totti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 19 ott 2018, 16:32 
Non connesso
Campione d'Europa
Campione d'Europa
Avatar utente

Reg. il: ven 17 gen 2014
Alle ore: 18:57
Messaggi: 6761
Località: Civita Vetula
Un fiocco nero per Debora di Marcello Andrei (1974)

L'inizio fa presagire a un rifacimento italiano di "Rosemary's Baby", a partire dal look dell'attrice protagonista, la bravissima Marina Malfatti, identico a quello di Mia Farrow, però il film prende subito una strada diversa, al centro di tutto c'e' il grande desiderio, trasformatosi poi in un ossessione che porta alla distruzione dell'identità di una coppia.
Un buon thriller psicologico ben curato nella regia e nella caratterizzazione dei personaggi(ottima la coppia Dilman/Malfatti, contrapposta nelle paranoie di lei e nel disperato tentativo di aiutarla di lui), un po' lento in alcuni punti ma che si lascia guardare con piacere.
Peccato per il finale triste e poco consolatorio, avrei sperato in qualcosa di più positivo.

The nun di Luis de la Madrid (2005)

All'inizio sembra convincente e lascia prevedere anche un buon proseguo ma poi andando avanti ci si rende conto che si tratta della solita ghost-story gia' vista ("Dark water" su tutti) e anche piuttosto scialba e con un finale che non riesce a colpire più di tanto. Di buono c'è che non annoia ma siamo a livelli molto bas

_________________
Sono bella, o mortali, come un sogno di pietra e il mio seno, cui volta a volta ciascuno s'è scontrato, è fatto per ispirare al poeta un amore eterno e muto come la materia.

Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 23 ott 2018, 23:06 
Non connesso
Campione d'Europa
Campione d'Europa
Avatar utente

Reg. il: ven 17 gen 2014
Alle ore: 18:57
Messaggi: 6761
Località: Civita Vetula
Non violentate Jennifer di Meir Zarchi (1978)

Uno dei più famosi esempi di stupro e vendetta, una pellicola che offre scene disturbanti che l’assenza di una colonna sonora rende ancora più realistiche, quasi una sorta di documentario sulla bestialità dell’essere umano.
Ci sarebbe da fare un confronto sulle nette distinzioni sociali, soprattutto quella tra cittadino e campagnolo(come se la violenza si potesse imputare solo all’ignoranza provinciale) ma il film di Zarchi suscita sensazioni ed emozioni contrastanti, disturbo, angoscia, tormento, rabbia, shock, empatia.
Comprendo perché sia stato un film discusso e lo sia tuttora

_________________
Sono bella, o mortali, come un sogno di pietra e il mio seno, cui volta a volta ciascuno s'è scontrato, è fatto per ispirare al poeta un amore eterno e muto come la materia.

Immagine Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 182 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15 ... 19  Prossimo

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010