Oggi è dom 17 gen 2021, 5:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mer 13 gen 2021, 17:10 
Non connesso
Tifoso
Tifoso
Avatar utente

Reg. il: lun 18 gen 2010
Alle ore: 3:13
Messaggi: 412
A me non sembra sto gran campione
Diciamo che in quelle difese lui era moooolto bene protetto
Dai due marcatori davanti a lui ,kohler,lui si grande marcatore
E Julio Cesar nel dortmund e sempre kohler e non ricordo chi nella Germania
A questi vanno ad aggiungersi gli esterni del centrocampo che solitamente erano maratoneti abili in fase difensiva e discreti in quella offensiva,i vari freund,ziege
Fuori da quel contesto non so quanto avrebbe potuto rendere vista la sua lentezza,oppure in una linea a 4

Belodedici superiore secondo me


Share on FacebookShare on TwitterShare on Google+
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 13 gen 2021, 19:46 
Non connesso
Tifoso
Tifoso
Avatar utente

Reg. il: gio 8 feb 2018,
Alle ore: 9:40
Messaggi: 331
mostro77 ha scritto:
A me non sembra sto gran campione
Diciamo che in quelle difese lui era moooolto bene protetto
Dai due marcatori davanti a lui ,kohler,lui si grande marcatore
E Julio Cesar nel dortmund e sempre kohler e non ricordo chi nella Germania
A questi vanno ad aggiungersi gli esterni del centrocampo che solitamente erano maratoneti abili in fase difensiva e discreti in quella offensiva,i vari freund,ziege
Fuori da quel contesto non so quanto avrebbe potuto rendere vista la sua lentezza,oppure in una linea a 4

Belodedici superiore secondo me

Helmer. L'altro stopper nella Germania era Helmer. E a destra non giocava Freund che era un mediano (non sempre titolare), ma si alternavano Reuter e Strunz.
Detto questo, per valutare Sammer libero, bisogna uscire dal concetto di libero all'italiana. In Germania, negli anni '90, il libero aveva come compito principale, quello di far partire la manovra. In seguito, doveva guidare la difesa e fare i raddoppi. Questo è il motivo per il quale molti centrocampisti con compiti di manovra, vennero convertiti a libero. Matthäus fu forse il più completo, perchè sapeva anche difendere benissimo. Sammer, che non era poi così scarso in marcatura, era bravissimo tatticamente. Lui di fatto fece per la maggior parte della carriera il centrocampista offensivo, fu convertito a libero nel 1994, e lo fece fino al 1998, quando la sua carriera venne troncata. Ce ne furono diversi altri che il difensore non lo sapevano proprio fare, eppure fecero il libero per anni: Olaf Thon non aveva certo il fisico da difensore, eppure divenne libero prima nel Bayern, poi nello Shalke, e partì titolare in Nazionale a France '98. Uwe Pilz, da centrocampista offensivo della Dinamo Dresda, divenne libero. Lo stesso Rekdal all'Herta Berlino, e Ciriaco Sforza prima al Kaiserslautern e poi al Bayern. Questi non erano per niente bravi a difendere, ma vedevano il gioco ed erano saggi tatticamente, grazie al passato da centrocampisti e nel 3-5-2 tedesco, erano adatti. Di tutti questi, Sammer fu senza dubbio il più forte, tant'è che vinse Euro '96, Chapions League 1997 e Pallone d'Oro. Sul fatto che fosse lento, avrei poi da sindacare. Secondo me Sammer aveva un gran bel passo. Rivediti Inter - Juventus 1992, quando ancora giocava centrocampista offensivo. Direi che era discretamente veloce, oltre che parecchio forte.
Sono d'accordo invece sul fatto che Belodedici, fosse un libero di caratura superiore. Lui però nacque libero, e lo fece praticamente sempre, salvo rare apparizioni da mediano. E secondo menon fu superiore solo a Sammer: da fine anni '80, fino al 1995, credo fosse superiore a quasi tutti nel ruolo.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 13 gen 2021, 20:12 
Non connesso
Leggenda del Calcio
Leggenda del Calcio
Avatar utente

Reg. il: mer 18 mag 2005
Alle ore: 0:45
Messaggi: 34732
Località: Dudley
Belodedici era forte in difesa ma da quello che ho visto mi è parso molto impreciso nei passaggi, e io credo che in un libero fosse una mancanza pesante. Koeman non era altrettanto forte come difensore puro ma era uno straordinario propulsore di giuoco.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 13 gen 2021, 21:40 
Non connesso
Tifoso
Tifoso
Avatar utente

Reg. il: gio 8 feb 2018,
Alle ore: 9:40
Messaggi: 331
epico ha scritto:
Belodedici era forte in difesa ma da quello che ho visto mi è parso molto impreciso nei passaggi, e io credo che in un libero fosse una mancanza pesante. Koeman non era altrettanto forte come difensore puro ma era uno straordinario propulsore di giuoco.

Belodedici non era solo forte in difesa: era uno di quei rari difensori in grado di elevare il livello della squadra in cui giocava. Sono pochissimi i difensori con questa capacità. L'ultimo che ho avuto il piacere di vedere, è stato Nesta. Quando Nesta rientrava dagli infortuni, sia la Lazio che il Milan, facevano il salto di qualità. Infatti la Lazio nel 1999 passò da terza in classifica, a prima per quasi tutto il girone di ritorno, perdendo lo scudetto all'ultima partita, e il Milan, nel 2007 passò da faticare col Celtic, a demolire il Manchester United. E sempre dopo il rientro di Nesta. Per Belodedici vale lastessa cosa: togli qualsiasi calciatore alla Stella Rossa, anche Savicevic, e la Stella Rossa arriva comunque in finale. Togli Belodedici, e quella coppa non va a Belgrado. Idem la Steaua nel 1986.
Koeman aveva un piede fatato, faceva lanci di 50 metri, precisi al millimetro, e vedeva il gioco come un regista di centrocampo; ma era lentissimo e di livello medio nell'uno contro uno. Un Filippo Galli era nettamente più forte in marcatura. Koeman andava bene per il gioco del Barcelona di Cruijff, ma come ti ho detto un un altro thread, in Italia non avrebbe potuto giocare in un top club, a differenza di Belodedici, che avrebbe potuto essere titolare ovunque. Tra l'altro non era così scarso nel vedere il gioco e distribuire palla. Considera che quando Popescu impose di essere schierato come libero nella Romania a EURO 2000, Belodedici giocò e discretamente come metodista davanti alla difesa. Ed era già 36enne. Questo ruolo lo fece qualche volta anche nella sua carriera in Spagna, con discreto successo. Certamente Koeman era di altra categoria. Ma se parliamo di difensori, io non ho alcun dubbio tra i due.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Risposta Rapida
Titolo:
Messaggio:
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010